Interdizione dal lavoro anticipata per gravidanza a rischio

Sono stata messa a riposo 10 gg. per gravidanza al rischio al 3° mese. Vorrei sapere se è prevista la visita fiscale. Il ginecologo mi ha consigliato di fare delle passeggiate all'aria aperta. Mi spettano i tagli allo stipendio secondo la legge Brunetta? La ringrazio anticipatamente. Saluti

Cara Caterina,
se si tratta di interdizione anticipata non è soggetta a controlli fiscali né a variazioni retributive.
Se invece si tratta di assenze per malattie, allora è soggetta a controlli fiscali.
Per la retribuzione "è corrisposto il trattamento economico fondamentale con esclusione di ogni indennità o emolumento, comunque denominati, aventi carattere fisso e continuativo, nonché di ogni altro trattamento accessorio", come da D.L. 112 del 25.06.2008.
Cordialmente