Ho diritto alla maternità obbligatoria anche se il contratto scade prima?

Buongiorno, io ho un contratto di lavoro a tempo determinato
che scade il 31/12/2005. Mi hanno già detto che l'intenzione è di
prorogarlo due volte per sei mesi (cioè prima proroga dal 01/01/2006
al 30/06/2006 e seconda proroga dal 01/07/2006 al 31/12/2006). Ora
sono incinta e la data presunta è il 27/06/2006, cioè tre giorni prima
della scadenza della prima proroga. Ora chiedo: ho diritto alla
maternità obbligatoria anche se il contratto scade prima? E possono
assumere qualcun altro al mio posto perché aspetto un figlio? Cioè:
sicuramente la mia posizione verrà occupata da qualcuno, non è che il
lavoro finisca con lo scadere del mio contratto, perciò il mio posto
di lavoro anche se a tempo determinato è tutelato? E in che modo?
Insomma, allo scadere del periodo di maternità hanno l'obbligo di
riassumermi?

Salve, è un quesito articolato e deve essere valutato su più aspetti.
Relativamente alla maternità vi è tutela anche in caso di contratto a
termine. Ovviamente dovrà tempestivamente effettuare tutte le
comunicazioni al datore di lavoro e all'Inps (domande astensione).
Tutto dipenderà dalla data del parto. Cordialità