Aspettativa non retribuita oltre l’anno di età del bimbo

Gentilissimi, il 13 dicembre 2011 scade la maternità facoltativa dei 6
mesi retribuita al 30%. Ho necessità di sapere se il datore di lavoro può
rifiutarsi di concedere altri mesi o anni di aspettativa in quanto devo
trovare una sistemazione idonea per il mio bimbo, abitando in un piccolo
paese. Ho già posto il quesito al responsabile del personale e sono in
attesa di risposta. All'inps mi hanno detto che bisogna mettersi d'accordo
con il datore di lavoro in quanto non matura nulla e non vengono versati
contributi. Lavoro a tempo indeterminato in un'azienda multinazionale con
contratto grafico ed editoria. Grazie

Gentile Signora Emanuela, la richiesta di una ulteriore aspettativa oltre quella prevista dell'astensione facoltativa è subordinata all'accettazione da parte del datore di lavoro. L'art. 36 del CCNL dei grafici editoriali prevede che il lavoratore a tempo indeterminato che ne faccia richiesta per comprovate e riconosciute necessità personali e familiari, l'azienda può concedere un periodo di aspettativa senza diritto alla retribuzione né maturazione di anzianità ad alcun titolo. Cordiali saluti.