Il tempo a mia disposizione è poco… tento subito la fivet?

Gentile dottoressa,

ho 38 anni sposata da poco più di un anno abbiamo subito tentato di avere un bimbo da sempre tanto desiderato... visto che non arrivava abbiamo fatto dei controlli il risultato è questo: isterosalpingografia: utero tendente al bicorne, parziale visualizzazione tuba di dx eumorfica senza sostanziale passaggio di mezzo di contrasto, non si è ottenuta visualizzazione della tuba di sx. All'esame della isteroscopia effettuata la scorsa settimana: cavità uterina: prominenza del fondo sino ad 1/3 endometrio asincrono, osti tubarici: indenni. Il ginecologo mi consiglia di fare la laparoscopia x vedere se si può correggere l'utero ed eventualmente dare anche un'occhiata alle tube. Io ho gia prenotato una fivet x giugno presso un centro pubblico perché, vista la mia età, tutti mi dicono che il tempo a mia disposizione è poco (a volte anche senza la minima delicatezza). Tutti gli esami ormonali e lo spermiogramma sono OK. Cosa mi consiglia di fare? Devo fare questa laparoscopia? O tentare subito la fivet correndo il rischio? Sono veramente confusa e disperata, ho paura di perdere tempo... La prego di una risposta veloce e la ringrazio!!!

Gentile Signora,
visto il referto degli esami da lei eseguiti (ISG ed isteroscopia) ritengo opportuno che lei si sottoponga ad un'isteroscopia operativa per risolvere chirurgicamente il problema inerente la cavità dell'utero e dovendo comunque sottoporsi ad un'anestesia generale, nella stessa sede verrà effettuata anche una laparoscopia in modo da definire anche l'aspetto riguardante le tube. È vero che il tempo a sua disposizione non è molto, ma ritengo inutile affrontare un programma di Fertilizzazione in Vitro prima di essere certi che il suo utero sia in grado di portare avanti un'eventuale gravidanza. Cordiali saluti,