Inizio (difficoltoso?) di gravidanza

A dicembre 2004 mia moglie (36 anni), a seguito di GEU, ha subito
l'asportazione
della tuba sinistra.
Il 6.05.05 (14.mo giorno dal concepimento) ha effettuato l'esame delle
Beta che
ha evidenziato un valore di 129, ripetuto il 10.05 (18.mo giorno) con
risultato
pari a 759.
Nonostante in soli 4 gg i valori si siano già quintuplicati, vive
ugualmente con
l'angoscia di un'altra GEU. I valori che Le ho esposto sono nella norma o
sono
ancora indecifrabili? Il ginecologo le ha detto che si augura che entro il
21°
giorno si arrivi almeno a 1500 altrimenti vorrebbe procedere con il
ricovero
cautelativo. Non è eccessivo, posto che fortunatamente non vi è alcun
sintomo
negativo?
Grazie per l'attenzione.

Gentile Antonello 69,
se ha letto altre mie risposte sull'argomento, avrà visto che io sconsiglio
sistematicamente controlli così precoci, perché espongono a risultati
incerti e inattendibili. L'unico elemento che vi darà la certezza che la
gravidanza è in regolare evoluzione è un'ecografia transvaginale eseguita
almeno due settimane dopo la mancanza mestruale, che mostri l'embrioncino
con la sua attività cardiaca. Prima di questo solo supposizioni. La
precedente esperienza della gravidanza extrauterina non cambia le cose.
Cordiali saluti.