Quali posizioni yoga bisogna evitare in gravidanza? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, frequento un corso di yoga e sono al secondo mese di gravidanza. Ho una domanda molto semplice: quali sono gli asana da evitare in gravidanza? Ci sono dei movimenti che sarebbe meglio non fare?

Giovanna Tesio

Giovanna Tesio

risponde:

Buongiorno signora, gli asana da evitare sono quelli dove c’è un intenso stiramento dell’addome o un’eccessiva pressione sulla pancia e le torsioni intense.

In linea generale sono da preferire posizioni in cui il corpo si sente a suo agio e il respiro fluisce bene attivandosi e potenziandosi, evitando qualsiasi tipo di stress sia fisico che respiratorio che andrebbe a vanificare l’obiettivo di ottenere benessere psicofisico per la gestante e per il feto.

I 7 motivi per cui lo yoga in gravidanza fa bene (e come praticarlo)

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Insegnante di yoga

Categorie