Mezza maratona | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ciao Marta, ho scoperto da pochissimi giorni di essere incinta e vorrei un consiglio su come continuare i miei allenamenti: al momento mi sto preparando per correre una mezza maratona a maggio (3 allenamenti la settimana), più 2 lezioni di spinning e una di Body Attack. Come puoi immaginare non riuscirei mai a fermarmi, ma non vorrei nemmeno essere incosciente. Cosa tagliare? Come modificare la mia attività? Grazie, un abbraccio

Marta Fovana

Marta Fovana

risponde:

Ciao Eleonora,
ti capisco… ma come ben dici, è meglio non essere incoscienti perché, credo, non valga la pena mettere a rischio la salute del nascituro.

Prima di tutto è necessario che il tuo ginecologo si assicuri della tua buona salute e della regolarità della gravidanza, una volta dato il suo benestare potrai tranquillamente continuare a praticare sport, ricordandoti però di ascoltare il tuo corpo e relazionarti spesso con il tuo ginecologo per assicurati che non nascano complicazioni.

Detto ciò, quattro giorni di allenamento a settimana sono più che sufficienti: ricorda che durante i 9 mesi l’obiettivo deve essere esclusivamente quello di rimanere in forma e non di migliorare le tue performance. Secondariamente no agli sport violenti, colpi e sbalzi di pressione non sono il massimo per la vita fetale. Durante gli allenamenti aerobici non dovresti superare il 75% – 80% della tua fc massima.

Per quanto riguarda la scelta degli sport… sì allo spinning (mantenendoti entro le soglie citate), corsa blanda, prestando la massima attenzione ai traumi causati dall’attività (con il crescere del pancione la sconsiglio per lo spostamento del baricentro ed il conseguente inarcamento della colonna a livello lombare), sì a corsi fitness, camminata veloce, yoga, ecc.

Per quanto riguarda la mezza maratona… se l’affronti con calma, non vedo controindicazioni (se non per eventuali complicazioni della gravidanza), se invece sei un’agonista e corri per vincere… ricordati che una gara non vale una vita, tanto più che potrai farne quante ne vuoi dopo il parto.
A presto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Mamma in forma

Categorie