Estrazione del dente del giudizio in gravidanza - GravidanzaOnLine

“Posso sottopormi all’estrazione del dente del giudizio durante la gravidanza?”

Nineta

chiede:

Salve. Sono alla settimana 16 di gravidanza e ho il dente del giudizio cariato. Il dentista dice che va estratto, però dice anche che è pericoloso per l’anestesia. Non so cosa fare perché il dolore va e viene, e l’antibiotico comunque non ha fatto effetto. Cosa dovrei fare? La ringrazio per la risposta.

Gentile Signora, come più volte ho avuto modo di dire, la gravidanza non è una malattia. Quindi, a meno che non ci siano particolari controindicazioni legate a patologie preesistenti o concomitanti, non ci sono particolari rischi all’estrazione di un dente del giudizio durante la gestazione. Certo, a volte la particolare posizione del dente rende l’intervento più complesso, ma certamente non pericoloso. Pericoloso, poi, per che cosa? È molto peggio convivere altri 5 mesi con il dolore e con il rischio di infezioni, a volte anche importanti e potenzialmente pericolose, che non sottoporsi all’estrazione del dente. Sarà ovviamente sempre il medico, sulla base delle condizioni di salute della paziente, a decidere la cosa migliore da farsi nell’interesse della paziente stessa, ma senza fare del terrorismo psicologico su rischi in realtà minimi e comunque controllabili, se gestito da medici esperti della branca in oggetto. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Dentista

Categorie