Denti sovrannumerari nei bambini: cosa fare? - GravidanzaOnLine

Iolanda

chiede:

Salve, da qualche mese ho notato che mia figlia di 3 anni ha un incisivo in più tra i denti dell’arcata superiore. L’ho fatta visitare dal mio odontoiatra, il quale ha riscontrato che effettivamente si tratta di un sovrannumerario a tutti gli effetti, e non un mesiodens, visto che non è di forma conica. Lui mi ha consigliato di attendere fino a quando alla bambina cadranno i denti da latte per verificare se anche tra i denti definitivi ce ne sarà uno in più, e solo allora eventualmente intervenire per un’estrazione. Il problema è che nel tempo tutti i denti di mia figlia, per effetto di questo dente, si stanno disponendo in modo molto disordinato. Volevo chiedere se l’approccio del mio odontoiatra è condivisibile, o se forse ci sono possibili complicazioni di cui lui non mi ha parlato, per cui sarebbe preferibile intervenire anche ora. Grazie mille per l’attenzione.

Gentile signora, per confermare la diagnosi della presenza di un sovrannumerario bisognerebbe anche effettuare una radiografia panoramica della bocca. Data l’età di sua figlia, Le consiglio di aspettare fino ai 5 anni per effettuare la radiografia che consenta anche di verificare la situazione delle gemme dei denti permanenti. Per quanto riguarda la malposizione degli altri elementi, non c’è nulla di cui preoccuparsi per il momento.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Dentista

Categorie