Si può concepire con il varicocele? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, scusi se la disturbo, ma volevo porle una domanda riguardo il problema mio e di mio marito: 4 anni fa, dopo un anno di tentativi per rimanere incinta, e l’avermi diagnosticato un utero a “sella”, ha diagnosticato insieme all’urologo, a mio marito, un varicocele da operare, perché secondo lui la nostra infertilità la causava questa patologia; mio marito prima di eseguire l’intervento ha eseguito uno spermiogramma dove è risultato un numero normale di spermatozoi (20.000.000) di cui con motilità 10 milioni. Dopo l’intervento gli hanno fatto assumere bioarginina, proviron e rovigon. Nei successivi 3 spermiogrammi, ognuno a distanza di un mese, la situazione spermatozoica è peggiorata; alla fine il numero normale dei spermatozoi non era più 20.000.000, ma 7.000.000, di cui con motilità 700.000. Io poi sono rimasta incinta e tutto è andato bene. Adesso, dopo un anno che tentiamo la seconda gravidanza, gli hanno riscontrato un varicocele di 2° e fissato un intervento; ha eseguito lo spermiogramma e la situazione è questa: astinenza 7 giorni, coagulazione: presente, liquefazione a 30°: completa, colore: biancastro, filanza (mm): 3 mm, viscosità: normale, volume (ml): 1,0 e ph 7,3. spermatozoi: 8.000.000, cellule rotonde: 3.000.000, spermatozoi con motilità dopo 1 ora 640.000. Spermatozoi normali: 50%, spermatozoi abnormi: 50%. Con questo quadro clinico, io ho paura a farlo operare perché temo di non uscire più incinta, ho paura che gli spermatozoi diminuiscano ancora. Secondo lei si deve operare? E se non si opera, posso rimanere incinta con questo spermiogramma? Grazie del suo tempo. Aspetto con ansia la sua risposta. Grazie.

Gentile Alessia, il varicocele può essere una causa di infertilità maschile, ma non in maniera assoluta. A maggior ragione se è un varicocele recidivo, come sembrerebbe nel caso del varicocele di suo marito. Per cui cercherei di procedere per una gravidanza per via naturale evitando l’intervento. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie