Aborto spontaneo

L’aborto spontaneo consiste nella morte naturale dell’embrione o del feto prima della 20esima settimana di gestazione senza che vi sia la volontà della madre di interrompere la gravidanza.