Piccola camera gestazionale senza battito

Gentilissimo professore, ho avuto l'ultima mestruazione il 12/02/2003 ed ho fatto un test di gravidanza il 19/03 che è risultato positivo. Ho 29 anni e sono mamma già di un dolcissimo bambino di due anni e mezzo, ma prima di lui ho vissuto la triste esperienza di un uovo cieco... oggi, tanta era l'ansia e la paura, che sono andata a fare la prima eco per portarla dal mio ginecologo ma soprattutto per sentire quel battito che tre anni fa non ho sentito... beh, purtroppo non l'ho sentito neppure questa volta. Secondo l'ecografista sarei ad una effettiva quarta settimana ed infatti c'è una piccola camera gestazionale all'interno della quale non si può vedere ancora l'embrione ed un utero già ingrossato... ora le chiedo con il cuore in mano, secondo lei quante probabilità ci sono che tutto stia procedendo normalmente? La prego davvero di rispondermi perché, pur essendo una persona molto ottimista, ora mi sento presa un po' dallo sconforto.
La ringrazio anticipatamente.

Gentilissima Samantha,
sottoporsi a controlli troppo precoci espone a risultati approssimativi e inaffidabili. È normale in una fase molto iniziale vedere solo il sacco gestazionale. Capita spesso inoltre che la gravidanza sia un po' indietro e quindi che il quadro ecografico sia ancora meno chiaro. Capisco l'ansia, ma bisogna avere la pazienza di attendere almeno un settimana e ripetere il dosaggio della beta-HCG e un'ecografia meglio se transvaginale. Otterrà allora una chiara risposta senza inesattezze. Nel frattempo nient'altro che ipotesi. Cordiali saluti e auguri.