Incinta del ragazzo che stava lasciando!

Caro dottore,

ho da raccontare questa storia e sapere come può essere successo! Ho mia sorella che è rimasta incinta pur assumendo la pillola da 12 anni senza sosta negli anni, l'assunzione dei confetti è stata sempre regolare e senza diarrea e vomito (la pillola si chiama Hormonet se non sbaglio) e lei ha 28 anni! Il brutto è che è rimasta incinta dal ragazzo che stava lasciando! L'ultimo rapporto l'ha avuto a novembre 2002 dopo che non ne aveva avuti da agosto 2002 ed è avvenuto 2 giorni prima del normale ciclo mestruale! A dicembre ha avuto un ritardo di 4 giorni, ma poi la mestruazione è avvenuta!! I primi di gennaio 2003 fa degli esami in ospedale prima di iniziare una terapia alla spalla e le riscontrano una gravidanza! Come sarà possibile? Può essere un cambiamento brusco degli ormoni e quella pillola non le funzionava più? Cmq c'è da dire che circa 6 mesi fa aveva fatto i dovuti controlli per verificare gli ormoni e tutto era a posto!! La ringrazio, cordiali saluti!!

Gentile signore/a,

Quel che è capitato a sua sorella è una storia, indubbiamente, spiacevole ma che può avere molte spiegazioni. La prima è che, purtroppo, in biologia, non sempre uno più uno fa due come in matematica. Infiniti sono, infatti, i fattori sconosciuti che possono interferire sul meccanismo ipotalamico di controllo dell’ovulazione. Seconda spiegazione può essere una dimenticanza nell’assunzione della pillola per almeno tre giorni consecutivi. Terza spiegazione è che esistono farmaci in grado d’influenzare negativamente gli effetti contraccettivi della pillola (barbiturici e anticonvulsivanti in genere, antiflatulenti come carbone attivo, analgesici tipo il fenibutazone ed i pirazolici, antibiotici tipo amoxicillina, l’ampicillina, il cloramfenicolo, l’eritromicina, l’ossitetraciclina e la tetraciclina) Di più non so che scriverle, ma spero d’averla soddisfatta. Auguri.