Anomalie cardiache del feto

Bas ben

Buongiorno,
volevo porre una domanda sulla mia situazione: sono incinta di 32 settimane. Ho fatto la prima morfologica a 20 settimane e andava tutto bene, invece alla seconda morfologica che ho fatto la scorsa settimana (31 settimane) il medico ha avuto dei dubbi sul cuore del mio feto.
Parte destra del cuore più grande dell'altra e problemi dell'arco aortico. Dopo un'ora e mezza di visita mi ha detto che non è riuscito a vedere bene, visto che era in una posizione che non aiutava (retrograda). Mi ha mandato a fare un’ecocardiografia. Facendo l'ecocardio la dottoressa ha riscontrato la parte destra del cuore più grande della sinistra (discrepanza) e un ritorno venoso polmonare sx e uno dx. Ampia membrana della FO e incompletamente visualizzazione setto membranos sotto Ao.
Non mi hanno detto ancora niente perché aspettano di andare dal mio ginecologo di fiducia la prossima settimana, così mi dirà tutto. Ma sono molto preoccupata! Il mio feto ha problemi gravi? Cosa vuol dire tutto questo che mi hanno scritto sul referto?
In attesa di una vostra risposta, grazie mille

Gentile Signora,
le condizioni anatomiche segnalate sono descrittive e non indicano la diagnosi finale. Sicuramente, almeno dai dati che lei ha inviato, esiste un problema cardiaco (non quantificabile però in base alle informazioni riportate), il quale poi potrebbe essere isolato, cioè non associato ad altre malformazioni o ad anomalie cromosomiche o sindromiche, oppure associato ad una di queste condizioni.
È fondamentale il responso ecografico – ed anche l’orientamento ecografico stesso – che il medico ecografista fornisce o dovrebbe fornire, sia a riguardo dello stato del cuore e sia a riguardo degli altri distretti anatomici.
Presumo sia utile la consulenza di un cardiochirurgo pediatrico.
Un saluto