Trauma dente da latte spostato

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, mia figlia di 5 mesi è caduta di faccia dal fasciatoio, ha perso un bel po’ di sangue dalla gengiva, pensavo si fosse rotta il mento ma al ps pediatrico hanno detto che non c’è nulla di cui preoccuparsi. Passato lo spavento iniziale e visto che mangia e prende il ciuccio normalmente, ora la mia preoccupazione è di averle rovinato il sorriso. Ha un dentino spostato, è come se fosse ruotato su se stesso: si vedeva proprio la sede corretta più scura, come una ferita, ora dopo 5 giorni non si nota più, ma il dente non si è riallineato. Oggi la pediatra ha detto che sicuramente lo perderà, forse in un paio di settimane, e che potrebbero esserci problemi anche per i denti permanenti; solo una volta arrivata a casa ho pensato fosse il caso di portarla da un pedodontista per valutare il da farsi, ma non so se aspettare la caduta spontanea, piuttosto che lo scurimento del dentino, o se prenotare la visita con la massima urgenza. Il dentino era spuntato solo un mese fa, non era nemmeno fuoriuscito completamente. Grazie mille.

Gentile Signora, tutto dipende dall’entità del trauma.
Se è stato molto violento probabilmente perderà il dente come Le ha detto la pediatra.
Ma non è sempre la regola. Il trauma potrebbe aver intruso e ruotato l’elemento dentario interessato, ma non aver danneggiato il legamento alveolo dentale. Ciò si tradurrebbe in una eventuale anchilosi del dentino che dovrà poi essere estratto al momento della permuta dei permanenti.
Insomma le variabili sono molteplici ed un bravo pedodontista , a cui consiglio di rivolgersi, saprà senz’altro darLe maggiori chiarimenti in merito.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Dentista