Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho effettuato una settimana fa uno spermiogramma, in condizioni emotive a dir poco disastrose. Pene flaccido e nessuna sensazione di orgasmo. Ciononostante sono riuscito ad eiaculare una quantità esigua (la metà rispetto al mio standard). Alla lettura dei risultati ieri mi è venuto un attacco di ansia, in quanto non avevo capito il meccanismo di lettura. Rientrato nel centro mi hanno tranquillizzato dicendo che la situazione non è poi male. Gli spermatozoi totali dotati di motilità progressiva sono 20.520.000, di cui il 6% normali e il 94 abnormi (irreg testa 68 irregola coda 3 irregol entrambi 23) la motilità totale (solo di tipo b (38) e c) è pari al 52% ph 7.4 non ci sono commenti su eventuali patologie. Secondo lei c’è davvero di che stare tranquilli? Lo spermiogramma è attendibile secondo lei, considerato quanto accaduto per la “raccolta”? La prego, mi risponda al più presto. Grazie

Egregio Signore, uno spermiogramma eseguito nelle condizioni che mi ha riportato può non essere assolutamente attendibile. Le consiglio di ripeterne almeno altri 2 a distanza di 15-20 gg l’uno dall’altro in condizioni soggettive migliori. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo