Spermatozoi immobili: cura e integratori - GravidanzaOnLine

“Ho gli spermatozoi immobili: gli integratori aiutano a risolvere il problema?”

Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho 55 anni e ho già due figli, l’ultima è arrivata 5 anni fa. Desideriamo un altro figlio e dopo mesi di tentativi ho eseguito uno spermiogramma, dal quale è risultato che ho pochi spermatozoi e tutti immobili. Ho fatto un’ecografia ed ho un leggero varicocele di secondo grado. La mia domanda è: sarebbe possibile, assumendo integratori, far muovere questo spermatozoi? Mi aiuti a capire cosa posso fare, la prego. La saluto e spero che mi risponda al più presto.

Salve, sicuramente l’uso di integratori potrebbe in alcuni casi dare una grossa mano. Per avere un quadro più preciso consiglio comunque di eseguire anche una spermiocoltura per germi comuni come clamidia, candida tricomonas, ureaplasma e HPV, e dosaggi ormonali di FSH LH e testosterone.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
You have already voted 5, 6 giorni ago.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo