Spergin Q10: può davvero migliorare la quantità e la motilità degli spermatozoi?

Anonimo

chiede:

Gentile Dott.,
sono ormai due anni che io e mio marito tentiamo di avere un figlio senza
risultati. Abbiamo fatto tutte le analisi e le ricerche del caso e solo
due mesi fa, dopo un Post-Coital Test, il mio ginecologo ci ha detto che
il problema riguarda mio marito: i valori del suo spermiogramma sono un
po’ sotto la norma. Ha aggiunto però che il problema non è grave e che può
essere curato. Ha prescritto a mio marito una cura di Spergin Q10, una
compressa al giorno, prima per un mese poi per due. Vorrei sapere da lei
se è una cura adeguata. A quanto ho capito è una sorta di integratore. Può
davvero migliorare la quantità e la motilità degli spermatozoi?
Proseguendo la cura, poiché non abbiamo nessun altro problema, riusciremo
ad avere un figlio?
Grazie per la sua risposta. Cordiali saluti

Gentilissima Signora, è uno dei tanti farmaci usati in queste situazioni. Ma se il problema di una mancata gravidanza permane, consiglio per suo marito una visita uro-andrologica. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo