Scarsa quantità di sperma e poca potenza di eiaculazione | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve Dott, siamo una giovane coppia di fidanzati, io 22 anni e il mio
ragazzo 24; dopo un periodo di attività sessuale bene o male il più
possibile continuativo, il mio ragazzo continua a presentare
un’eiaculazione molto scarsa, in termini di quantità di sperma eiaculato,
e anche in termini di potenza di eiaculazione. Quali potrebbero essere le
cause di ciò? Che visite ci potrebbe consigliare?
Grazie

Gent.ma Susanna, può essere un problema di prostatite. Vi consiglio una visita
uro-andrologica. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo