RX dal dentista.... e se fossi incinta?! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dott.re, il 18/11/04 ho avuto l’ultima mestruazione ed intorno al
giorno 30 novembre/1 dicembre ho avuto rapporti. A causa di un problema al
dente il 10 dicembre ho dovuto fare una rx ed il mio dentista mi ha messo
quel camice che in teoria dovrebbe coprire dalle radiazioni, credo; ad oggi
non ho ancora avuto mestruazioni, potrei sapere se ci sono problemi qualora
fossi incinta? E poi una curiosità, questi camici pesanti coprono dalle
radiazioni?
Grazie anticipatamente

Gentile signora Simona,
come più volte ho avuto modo di affermare la dose radiante utilizzata per le radiografie endorali (quelle fatte comunemente dal dentista) è solitamente molto molto bassa. Ben al di sotto della dose potenzialmente nociva per il feto. È buona norma comunque astenersi dall’eseguire radiografie a donne in stato di gravidanza e, se si vuol essere particolarmente previdenti, a tutte coloro che, nel periodo fertile hanno avuto rapporti non protetti.
Ma questo come Le ripeto ha valore essenzialmente didattico.
Nella realtà la radioattività naturale, quella presente normalmente in natura fa si che ogni essere vivente assorbe una dose di radiazioni pari a circa 2 mSv/anno (l’equivalente della dose assorbita dal feto la cui madre venga sottoposta in gravidanza a circa 200 radiografie del torace eseguite in unica proiezione antero-posteriore in un anno), e che è dovuta per buona parte alla presenza di radon. Un viaggio aereo da Boston a Londra espone il corpo umano a una dose di radiazione cosmica di circa 0,05 mSv.
Come vede signora la dose radiante di una lastrina endorale è assolutamente insignificante.
Se poi, come prescritto dalla legge, il suo dentista ha usato un camice piombato, allora può stare ultrasicura che il suo feto non ha subìto il benché minimo danno.
In bocca al lupo per la sua gravidanza che, a questo punto, Le auguro sia più che un sospetto e resto a Sua completa disposizione per ulteriori chiarimenti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Dentista