Piccola bolla/ciste tra la base del glande e le pieghe del frenulo… - GravidanzaOnLine

Piccola bolla/ciste tra la base del glande e le pieghe del frenulo…

Anonimo

chiede:

Egr. Dottore,
mi rivolgo a Lei con la speranza che possa in qualche modo aiutarmi e
magari rassicurarmi. Sono un uomo di 37 anni e da circa una settimana ho
riscontrato sugli indumenti intimi macchie di una sostanza biancastra e
negli ultimi due giorni simile a pus. Sino a ieri il prepuzio ed il glande
apparivano piuttosto gonfi e leggermente arrossati, ma non sentivo dolori
urinando. Soltanto ieri durante l’operazione di igiene intima ho
riscontrato
una piccola bolla/ciste, posizionata tra la base del glande e le pieghe
del
frenulo. Questa “ciste” sembrava contenesse pus. Oggi riscontro che la
ciste
si è svuotata e pare stia regredendo velocemente, ma sul bordo del meato e
l’inizio del prepuzio, trovo una bollicina rossa segno evidente di
un’infezione in corso. Da cosa potrei essere affetto, considerando che
continuo a ritrovarmi sporchi gli indumenti intimi ed inizio ad accusare
bruciore urinando? Sono spaventatissimo! È qualcosa di infettivo, come
potrei difendere la famiglia? Esiste una terapia? Sto lavando le zone
intime con una soluzione “pevaril” per genitali esterni e crema travocort.
Fiducioso di un Suo celere riscontro La saluto cordialmente.

Le consiglio di eseguire gli esami colturali: urinocoltura, spermiocoltura, tampone uretrale e balanico e rivolgersi ad un uro-andrologo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo