Pene ricurvo e concepimento

Anonimo

chiede:

Salve e grazie mille per l’attenzione che vorrete dedicarmi. Il mio
compagno ha il pene leggermente ricurvo verso il basso. Nonostante non ci
siano assolutamente problemi nei rapporti sessuali, mi chiedo se questa
caratteristica non incida negativamente nella “ricerca” di un figlio,
visto che è passato più di un anno da quando abbiamo ufficialmente “aperto
la caccia”. Grazie mille,

Cara Francesca,
se il recurvatum penieno del suo compagno è minimo e non crea problemi meccanici di penetrazione, non dovrebbe neanche costituire un problema per il concepimento. Auguri!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo