Parere su liquido seminale capacitato per inseminazione appena effettuata - GravidanzaOnLine

Parere su liquido seminale capacitato per inseminazione appena effettuata

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore, è la prima volta che chiedo un parere on line. Le spiego brevemente la nostra storia medica. Lo scorso anno a giugno 2011 ho avuto un aborto spontaneo dopo 1 anno di tentativi. Il 17 luglio 2012 dopo un anno dall’aborto abbiamo fatto la nostra prima inseminazione IUI in un centro privato qui a Genova dove lavora la mia ginecologa. Premetto che abbiamo fatto tutti gli esami del caso, compreso esame delle tube e mappa cromosomica e non si è rilevato alcun problema. L’unico ostacolo che ha portato la mia ginecologa a consigliarci una iui dopo un anno di tentavi è lo spermiogramma di mio marito. Le riporto la valutazione dell’ultimo spermiogramma: poliposia – oligospermia – normocinesi – morfologia normale. I valori sono: astinenza 4 giorni minuti dalla raccolta 25 concentrazione 5 mil/ml volume 7,5 ph 7,2 tot spermatozoi 37,5 milioni % sp mobili 70 rapidi progressivi 21 lenti progressivi 35 mob non progressivi 14 % immobili 30 motilità lineare – rettilinea ampia dislocazione laterale della testa % normali 16 % anomalie della testa 68 % anomalie collo/interm 6 % anomalie coda 10. Nel penultimo spermiogramma però il tot spermatozoi era di 55,44 milioni. Comunque come le dicevo in precedenza il 17 luglio 2012 abbiamo fatto la nostra prima iui e le riporto tutti i dati a nostra disposizione. Il giorno della iui il follicolo era scoppiato ed ero al 16° giorno del ciclo. Dati della raccolta: volume (ml) 8 n° sp tot 56×10 alla sesta conc x 10 alla sesta/ml: 7×10 alla sesta mobili/ml 3,5×10 alla sesta motilità valida% 10% motilità ridotta% 40% Dati dopo separazione su gradienti di densità: volume(ml) 0,5 n° sp tot 15×10 alla sesta conc x 10 alla sesta/ml: 30×10 alla sesta mobili/ml 28×10 alla sesta Motilità valida e motilità ridotta: 95% Le chiedo cortesemente di darci un suo parere sul liquido dopo la separazione e sulle probabilità di riuscita di questa inseminazione. Grazie

Gentile Alessandra, iI dati del liquido seminale sono validi per una IUI, deve però considerare che le percentuali di riuscita di questa tecnica, come di tutte le tecniche di FA, non superano il 20%. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo