Oligoastenozoospermia e inseminazione - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, siamo una coppia io 31 anni mio marito 34 anni. Siamo
sposati da 4 anni e niente bimbi; abbiamo deciso di andare alla Promea di Torino. Dopo innumerevoli esami abbiamo riscontrato che io ho l’ovaio dx
policistico, ma ho fatto l’ecografia e ho avuto l’ovulazione. Mio marito
invece con lo spermiogramma ha avuto questi risultati: concentrazione
spermatozoi 0.1×10(6)/ml, numero tot 0.24×10(6)/ml, motilità: rapidi 0,
lenti 1, non progressivi 2 immobili 97 num tot mobili progressivi
0.0024×10(6) ca. è stato diagnosticato fluidificazione incompleta,
oligoastenozoospermia severa. Prima dell’esame prendeva fertiplus e
carnitene. L’andrologo ci ha detto che per avere un bimbo dovremo fare la
icsi. È possibile che non ci sia una cura più mirata che aumenti il
numero di spermatozoi prima di fare l’inseminazione? Attendo una sua
risposta dato che dovrò prendere una decisione. La ringrazio vivamente.

Gentile Cristina, consiglio di ripetere almeno altri 2 spermiogrammi e gli esami ormonali (FSH, LH, Testosterone) per vedere se esiste lo spazio di una terapia per la oligoastenoteratospermia di suo marito. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo