Mi sono sottoposta alla devitalizzazione di un molare | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili dottori buonasera,
in data 05.04.05 mi sono sottoposta alla devitalizzazione di un molare con varie anestesie locali e radiografia del dente devitalizzato, senza la protezione del previsto camice di piombo.
Pochi giorni fa ho scoperto di essere incinta, l’ultimo ciclo mestruale risale al 04.04.05 e la data del concepimento risale al 15.04.05.
Ovviamente alla data della radiografia non era ancora presente il prodotto del concepimento, ma l’ovulo da fecondare sicuramente si.
Sono molto preoccupata, che rischi corre il mio bambino?
Grata per l’attenzione che spero vorrete porre al mio caso, distintamente Vi saluto e ringrazio.

Gentile signora Ginevra,
come ho gia detto altre volte, le radiografie endorali (quelle piccole lastrine fatte ai denti) utilizzano l’emissione di radiazioni estremamente basse, ben al di sotto delle dosi mutagene per un feto, anche tenendo conto della radiosensibilità del feto, quasi doppia rispetto a quella di un adulto.
Una norma di comportamento da tenere presente per evitare la possibilità di irradiare involontariamente un prodotto del concepimento la cui presenza non sia nota è questa: le radiografie di una donna in età fertile andrebbero eseguite nei primi dieci giorni dall’inizio del ciclo mestruale. Riguardo al suo caso specifico però il problema non si pone poiché all’epoca dell’esposizione non era ancora presente il prodotto del concepimento e la radiazione latente è assolutamente innocua per l’ovocita.
Pertanto stia assolutamente tranquilla e si goda la sua gravidanza.
Ad ogni modo farebbe bene ad informare il suo dentista (qualora non ne fosse al corrente!!!) degli obblighi di legge per i quali è tenuto a proteggere i pazienti con grembiuli piombati nel mentre esegue controlli radiografici.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Dentista