Mar Test Positivo e Concepimento Naturale - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Gent.mo Prof. Natali, io e il mio compagno siamo alla ricerca di un figlio da quasi 2 anni. Io ho 34 anni, lui 30. Ci siamo già sottoposti a vari esami e controlli dai quali non è emerso niente di significativo, l’unico problema evidente sta nella positività al Mar Test, positività presente in ambedue gli spermiogrammi effettuati e prevalente sul collo. Gli spermiogrammi sono stati effettuati a distanza di 6 mesi l’uno dall’altro. Vorrei sottoporle i risultati e avere un suo parere. Il liquido seminale del mio compagno, alla luce dei due anni di tentativi trascorsi non andati a buon fine, può essere giudicato compatibile con un concepimento naturale o le possibilità di gravidanza a causa di questa positività sono sensibilmente ridotte, o addirittura nulle e per noi si aprono le porte d! ella fecondazione assistita? Di seguito i risultati: 1° Spermiogramma: Astinenza 3gg, pH 7,6, Volume 4,0 ml, Aspetto normale, Viscosità aumentata ++, Fluidificazione completa. Concentrazione spermatozoi 34,000 milioni/ml, 136,000 milioni per eiaculato. Motilità (eseguita a fluidificazione completa (tra 30’e 60′)), PR-motilità progressiva rapida(a) e lenta(b) 69%, NP-motilità non progressiva (c)10%, immobili(d) 21%. Morfologia, normali 7%, anomali 93%. MAR TEST 95%, Agglutinazioni spontanee: agglutinati moderati. Cellule germinali 4,0 milioni/ml, leucociti 0 milioni/ml, corpuscoli prostatici presenti, cellule di sfaldamento assenti, eritrociti assenti, cristalli assenti, batteri assenti. Note: permane lieve viscosità a 120′(+). 2° Spermiogramma: Astinenza 2gg, pH 7,4, Volume 4,2 ml, Aspetto normale, Viscosità aumentata +++, Fluidificazione completa. Concentrazione spermatozoi 55 milioni/ml, 231 milioni per eiaculato. Motilità (eseguita a fluidificazione completa (tra 30’e 60′)), PR-motilità progressiva rapida(a) e lenta(b) 64%, motilità non progressiva (c) 3%, immobili(d) 33%. Morfologia, normali 6%, anomali 94%, MAR TEST 85%, Agglutinazioni spontanee assenti. Cellule germinali 0 milioni/ml, leucociti 0 milioni/ml, eritrociti assenti, cristalli assenti, batteri assenti, corpuscoli prostatici assenti. Note: positività MAR test prevalente su collo. Permane moderata viscosità a 120′(+–). Spermiogrammi effettuati secondo i valori di riferimento WHO 2010. Ringraziandola anticipatamente per il suo aiuto, porgo cordiali saluti.

Gent.ma Signora, una positività al Mar test, sta a significare, come Lei sa, la presenza di anticorpi sugli spermatozoi. Questa situazione di solito è legata a processi infiammatori e/o infettivi che possono interessare le vie seminali, più frequentemente le prostatovescicoliti. Tutto questo è comprovato dall’aumento considerevole della viscosità del liquido seminale di Suo marito, come riportato in entrambi gli spermiogrammi. Questa situazione può ridurre considerevolmente la capacità fecondante del liquido seminale. Consiglierei una visita uro-andrologica approfondita per vedere se vi sono possibilità di ovviare al problema. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo