Anonimo

chiede:

Per mio figlio di sei anni ho dovuto ricorrere al dentista per togliere i primi incisivi inferiori in quanto spuntavano i permanenti all’interno senza che cadessero quelli da latte. Uno dei due è cresciuto un po’ storto lateralmente (circa 30°) che si sovrappone al secondo ancora da latte. Si deve intervenire e come?

Gentile Sig. Lucillo,
se il dente permanente non è in asse, ma spostato lingualmente, è consigliabile estrarre il dentino da latte corrispondente, poiché quasi sicuramente non si avrà la completa rizalisi (riassorbimento fisiologico della radice del dente deciduo).
Per quel che concerne invece il riallineamento del dente permanente inclinato di 30°, come scritto da Lei, consiglierei di aspettare poiché spesso l’eruzione degli altri incisivi e la potente muscolatura linguale sono sufficienti a rimettere in asse gli incisivi stessi.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Dentista