Il volume dei miei testicoli è molto inferiore alla norma! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimo dottore, causa leucemia (LLA), ho fatto chemioterapia
da
quando avevo 2 anni a 5. All’età di 6 si è verificata una recidiva
emato-midollare e testicolare per cui ho ripreso la chemioterapia per
altri
3 anni. Per un mese in questo periodo ho fatto anche RT testicolare. Oggi
ho
25 anni e FORTUNATAMENTE sono pienamente guarito, ma logicamente mi porto
le
conseguenze dietro. Da più 10 anni faccio terapia sostitutiva di
testosterone (250 mg di TestoEnant ogni 28 giorni), le dimensioni del mio
pene sono normali e non ho problemi di virilità e di eiaculazione. Il
volume
dei miei testicoli però è molto inferiore alla norma (8 ml) e
approssimativamente questi sono i valori delle analisi che ogni 6 mesi
eseguo per controllo: Testosterone: 4,5, FSH: 22, LH: 10, Prolattina:
19,5.
Visto che fra non molto tempo ho intenzione di sposarmi, sto cominciando ad
affrontare il discorso della fertilità. Il mio endocrinologo mi ha
prescritto come prima cosa un’ecografia testicolare e questo è stato il
referto: “Testicoli in sede anatomica di volume ridotto e contorni
regolari.
Ecostruttura da entrambi i lati ipoecogena disomogenea a grana grossolana
con presenza a sx, di area dismorfica particolarmente ipoecogena di 13 x 6
mm a margini irregolari e priva di anomali spot vascolari al controllo con
ECD: Area di particolare rimaneggiamento strutturale? A dx alla testa
dell’epididimo cisti di 8 x 5 mm”.
Gradirei un suo illustre parere sulla mia condizione generale, sulle
possibilità di avere un figlio e soprattutto sul referto dell’ecografia.
Grazie tante. Cordiali saluti.

Egregio Signore, nel suo messaggio non si fa riferimento a spermiogrammi. Purtroppo il dato
dell’FSH alto è un segno prognostico molto negativo per la sua fertilità. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo