Cardioaspirina ed Estrazione di un Dente - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Egr. dottore, nel 2005 ho avuto una trombosi venosa profonda alla cava
superiore. Dopo aver assunto per un periodo di tempo le Coumadin,
attualmente assumo solo la cardioaspirina.
Devo tirare un dente per poi in secondo momento fare l’impianto.
Devo sospendere la cardioaspirina?

Gentile sig.,
la cardioaspirina è un anticoagulante ed agisce da “fluidificante” del
sangue; per cui in caso di interventi di chirurgia orale quali l’estrazione
dentaria ed il successivo impianto è consigliabile sospenderne l’assunzione 4-5
giorni prima dell’intervento stesso.
Sempre consultandosi preventivamente con il collega medico che ne ha
prescritto l’utilizzo.
La sospensione del farmaco (cardioaspirina) nei tempi corretti porterà l’INR
(Tempo di Protrombina indicatore della coagulazione) a valori normali
compatibili con la procedure chirurgica estrattiva senza pericoli di fastidiose
emorragie durante e dopo l’intervento.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Dentista