Bambini: caduta accidentale dell'incisivo superiore - GravidanzaOnLine

“Al mio bimbo è caduto un dente dopo una caduta, cosa devo fare?”

Serena

chiede:

Buongiorno, il mio bambino di quasi tre anni ha subito un trauma all’incisivo superiore, che ne ha causato la caduta con tutta la radice. Alla luce della situazione vorrei sapere se sia il caso di invervenire o di aspettare che spuntino i denti definitivi. In caso sia necessario intervenire, come bisogna muoversi? Premetto, inoltre, che il dente caduto era già traumatizzato e, poiché era ingrigito, mi avevano detto che era morto. Per questo motivo il successivo trauma ne ha causato la caduta.

Gentile Serena,
ciascun bambino ha le sue tempistiche per quanto riguarda l’eruzione dei denti permanenti e c’è tantissima variabilità anche nelle modalità. Di solito sono necessarie poche settimane dalla caduta dei denti da latte per veder spuntare i denti permanenti. Può capitare però anche che i denti definitivi crescano dietro quelli da latte o che ritardino a causa del poco spazio a disposizione; in alcuni casi i denti permanenti sono del tutto assenti. È sempre consigliabile effettuare una visita di controllo una volta all’anno a partire dai tre anni così che il Suo dentista possa monitorare le evoluzioni della bocca di Suo figlio.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Dentista

Categorie

  • Bambino (1-3 anni)