Apicectomia | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 31 anni e stiamo cercando di avere un bambino. Ho fatto un controllo dal dentista e mi ha detto che dovrei fare una apicectomia alla gengiva sotto il morale destro inferiore. Per fare questo intervento dovrò prendere antibiotico e antidolorifico, quindi dovrò essere certa di non essere incinta. L’intervento è in programma proprio per il primo giorno fertile… posso comunque tentare di rimanere incinta o è rischioso, visto che sarò sotto Cura antibiotica e antidolorifica? Sto pensando di rinviare l’intervento a dopo la gravidanza, cosa mi consiglia? Resta da verificare se i tentativi di questo mese hanno già portato al risultato! Grazie per la risposta che mi darà!

Gentile Signora,
ci sono classi di antibiotici assolutamente sicure che non danno alcun tipo di problema in gravidanza (ad es. la classe delle penicilline).
Discorso analogo per gli antinfiammatori. Tuttavia sarebbe opportuno valutare attentamente la necessità di una terapia chirurgica, quale quella che Le è stata proposta. Soprattutto perchè da eseguire su un pluriradicolato sul quale la percentuale di successo è decisamente inferiore a quella del dente con una sola radice. Come in tutte le cose che riguardano i trattamenti medici o chirurgici che siano, va stabilito con attenzione il rapporto rischio/beneficio. Solo se questo rapporto è nettamente a favore del beneficio s’interviene. Diversamente si valutano strade alternative più sicure e che diano maggiore predicibilità. Prima di ricorrere ad un’apicectomia va tentato un ritrattamento canalare e solo se questo risulta davvero impossibile si prende in considerazione l’atto chirurgico senz’altro più impegnativo e con minor percentuale di successo.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Dentista