Anonimo

chiede:

Buongiorno,
volevo sapere se mia moglie che allatta può fare l’anestesia per togliere un dente.
Il nome dell’anestetico è UBISTESIN 1.100000 adrenalina.
In attesa di Vs. cortese riscontro,
Distinti saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Sig. Gianluca,
in merito alla Sua domanda sulla possibilità di poter (la Sua consorte) essere sottoposta ad un’anestesia locale, con Ubistesin con adrenalina, posso sicuramente tranquillizzarla.
L’anestetico locale necessario per un’estrazione dentale non va generalmente oltre una fiala e mezza.
Quindi il quantitativo è talmente esiguo da non creare assolutamente alcun problema al latte materno.
Se poi il suo dentista utilizzasse la tecnica dell’anestesia intraligamentosa, l’anestetico rimarrebbe sostanzialmente in prossimità del dente, senza andare in circolo in maniera significativa.
Questa rappresenterebbe un’ulteriore sicurezza.
Tranquillizzi pertanto sua moglie e Le faccia i miei più cari auguri per la gravidanza portata a termine.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Dentista