Alito cattivo in gravidanza: è normale? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, le scrivo perché dopo essere entrata nel secondo trimestre di gravidanza ho cominciato ad avere problemi alle gengive, che sono spesso gonfie e sanguinanti. Sapevo che, comunque, poteva accadere. Contestualmente, però, ho cominciato ad avere l’alito cattivo. È normale avere l’alito cattivo in gravidanza? È connesso ai problemi gengivali? Come posso risolvere il problema? La ringrazio per l’eventuale risposta

Gentile signora, diverse possono essere le cause dell’alitosi che è comparsa di recente. L’infiammazione gengivale si accompagna ad accumulo di placca e quindi di batteri nella sua bocca. Nausee ed episodi di vomito ricorrente possono costituire un’ulteriore condizione predisponente all’alitosi, così come i cambiamenti nella dieta alimentare. Oltre alla seduta di igiene professionale necessaria per aiutare le sue gengive, le consiglio di spazzolare con attenzione la lingua oltre che i denti. Cerchi inoltre di avere un’alimentazione varia e ricca di fibre.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Dentista

Categorie