“L’osteogenesi imperfetta può ripresentarsi nelle future gravidanze?”