"Quale valore deve avere la prolattina per ottenere una gravidanza?"

Maria

chiede:

Buongiorno dottoressa, avrei bisogno di un’informazione. Le spiego in breve la mia situazione. Ho 29 anni (mio marito ha la mia stessa età) e sto cercando una gravidanza da quasi un anno e mezzo. Abbiamo effettuato diversi esami e pare sia tutto ok. Mio marito per migliorare gli spermatozoi sta assumendo Spergin forte, mentre io Inofolic hp.

Il dubbio riguarda la mia prolattina, che è pari a 22. Che che io sappia è un po’ alta per la ricerca della gravidanza, ma il mio medico non ha dato granché peso a tale valore. Potreste per favore darmi delucidazioni a tal proposito? Quale sarebbe il range ideale per avere una gravidanza? Ve ne sarei infinitamente grata, sono molto demoralizzata e non sappiamo più cosa fare. Ringrazio anticipatamente, buon proseguimento.

Buongiorno Maria, livelli aumentati della prolattina possono essere causa di ridotta fertilità, tuttavia questo ormone aumenta in situazioni di stress e anche il prelievo ematico può essere una situazione in cui i valori fisiologicamente aumentano.

Per accertare il reale aumento dei valori le consiglio di effettuare un time course della PRL. In pratica dovrebbe effettuare il prelievo della PRL al basale e dopo 20 minuti lasciando il cateterino in vena per non ripetere il prelievo. Questo permetterà di valutare di quanto il valore è realmente aumentato e, se il secondo dosaggio si mantiene oltre il limite di riferimento, è necessario eseguire ulteriori indagini.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Endocrinologo