Non posso andare a controllo ogni settimana! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho 37 anni e sono alle prime settimane (quasi 13) di attesa del mio primo figlio… dopo una geu due anni fa (con dolorosa e sofferta decisione di usare il mthx) finalmente questa gravidanza è in utero… però non riesco a darmi pace! Sono piena di dubbi e paure, vorrei avere sotto mano un ecografo e controllare sempre se il cuore batte o se ci sono cambiamenti… il mio ginecologo è fiducioso e mi ha fissato il prossimo controllo a metà novembre (periodo in cui dovrei già avere passato il primo trimestre con i rischi che comporta), ma io mi devo continuamente trattenere dal telefonargli e chiedergli di vederci prima… per avere risposte e certezze. Mio marito mi dice che non posso andare dal medico ogni settimana! Ha ragione, ma cosa posso fare???? Grazie

Cara amica, è comprensibile che lei viva con ansia la sua gravidanza visti i suoi trascorsi: l’aver cercato così insistentemente la gravidanza la rende molto più sensibile alla situazione. Purtroppo non ho formule magiche che consentono di far sparire l’ansia. In un certo senso deve farsi forza ed accettare che lei non può controllare tutto a maggior ragione e paradossalmente la gestazione che pure avviene dentro di lei. Tuttavia qualche colloquio con uno psicologo le potrebbe giovare, glielo consiglio. Un caro abbraccio.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo