Astenospermia: esiste una cura per migliorarla? - GravidanzaOnLine

“Esiste una cura per migliorare una situazione di astenospermia grave?”

Barbie

chiede:

Salve, io e mio marito Stiamo cercando una seconda gravidanza. La prima è stata quasi 7 anni fa quando, attraverso uno spermiogramma, è risultata una situazione di “astenospermia”. A quanto pare era lieve, se non sbaglio del 40%, visto che dopo un paio di mesi sono rimasta incinta.

L’anno scorso, provando ad avere un altro figlio, mio marito ha rifatto l’esame e il risultato è stato nuovamente l’astenospermia, ma in forma più grave perché compare una frase con scritto “quasi tutti”. Premetto che da un po’ mi sono trasferita in Germania, quindi non so leggere bene i risultati, ma comunque compare la suddetta frase.

L’urologo mi ha confermato che sarebbe stato difficile rimanere incinta, se non con un’inseminazione artificiale. La mia domanda è: visto che non voglio ricorrere all’inseminazione, esiste una cura con farmaci o qualche piccolo intervento per migliorare la situazione di mio marito? Grazie mille in anticipo

Salve, sarebbe utile indagare sulla causa dell’astenospermia, escludendo la presenza di un varicocele o di un’infezione delle vie seminali. Esistono integratori in grado di migliorare la mobilità.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie