Anonimo

chiede:

Carissimo dott., mio marito ed io stiamo provando ad avere un bimbo. Mio marito ha fatto due volte lo spermiogramma e spermiocoltura a distanza di 4 mesi (nei 4 mesi ha fatto la cura di fertilplus). Spermiogramma di novembre: aspetto: opaco liquefazione: regolare colore: grigiastro leucociti: 1500000 ml volume: 3.5 ml cell. immature: 20% viscosità: aumentata ph: 7.6 spermatozoi/ml: 3500000 spermatozoi/eiac: 12250000 motilità progress dopo 60′:5% totale: 15% immobile: 85% motilità progress dopo 120′: 0% totale: 5% immobile: 95% esclusione dell’eosina: 57% grafico morfologico: forma tipica: 5% atipica: 95% (48% difetti testa, 23% tratto interm,18% flagello, 6% multiple). Spermiogramma di aprile aspetto: opaco liquefazione: regolare colore: grigio-giallastro leucociti: 1000000 ml volume: 2.7 ml cell. immature: 30% viscosità: nella norma ph: 7.4 spermatozoi/ml: 14000000 spermatozoi/eiac: 37800000 motilità progress dopo 60′: 30% totale: 45% immobili: 55% motilità progress dopo 120′: 25% totale: 30% immobili: 70% esclusione dell’eosina: 69% grafico morfologico: forma tipica: 5% forma atipica: 95% (5% tipica, 58% difetti della testa, 21% tratto intermedio,10% flagello, 6% multiple). Le chiedo se con questi valori sia possibile avere un figlio. È circa un anno che ci proviamo ma niente. In attesa di una sua risposta le rivolgo i miei cordiali saluti e il mio più sincero ringraziamento.

Gentile Signora, dai dati riportati sembrerebbe sussistere sia un problema quantitativo che qualitativo del liquido seminale. Non è impossibile, ma difficile una gravidanza con questi valori. Consiglierei una valutazione uro-andrologica. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo