Trisomia 18 (Sindorme di Edwards), le conseguenze - GravidanzaOnLine