Assumere probiotici incinta può aumentare il rischio di preeclampsia. Lo studio

Lo ha dimostrato una ricerca condotta nello stato del Queensland. La dottoressa Leonie Callaway: "Le cose naturali che presumiamo siano sicure devono essere esaminate attentamente per le donne in gravidanza".

Una ricerca condotta nello stato del Queensland, in Australia, ha mostrato come il rischio di preeclampsia, una complicanza legata alla gravidanza, aumenti nelle donne incinte che assumono probiotici. La dottoressa Leonie Callaway, che è stata coinvolta nello studio, ha affermato che molte “mamme blogger“, negli anni, hanno promosso compresse o capsule probiotiche come fossero pillole “magiche durante la gravidanza“, senza avere le prove per dimostrarne i benefici.

Contrarre il Covid in gravidanza aumenta il rischio di preeclampsia

Uno studio avviato dalla Royal Brisbane and Women’s Hospital (RBWH) su oltre 400 donne in gravidanza, ha trovato un legame tra l’aumento dei tassi di ipertensione e preeclampsia in coloro che assumevano integratori probiotici, micro-organismi vivi volti a riequilibrare la flora intestinale. Ha quindi avuto luogo la revisione del Queensland di alcuni studi internazionali sull’uso di integratori probiotici in gravidanza, che ha riscontrato un raddoppio del rischio di preeclampsia nelle donne incinte che li assumevano.

Una “scoperta sorprendente“, l’ha definita la dottoressa Callaway, che non si è dimenticata di sottolineare come “le cose naturali che presumiamo siano sicure devono essere esaminate attentamente per le donne in gravidanza. La gravidanza è un caso speciale che richiede ulteriore cautela“.

Al momento non è ancora noto i modi in cui l’assunzione di probiotici causerebbe l’aumento del rischio di preeclampsia, ma sono in programma ulteriori studi. Nel frattempo, la dottoressa Callaway ha consigliato:

La migliore medicina per la gravidanza è una dieta nutriente, una regolare attività fisica, molto sonno, sole, uno stile di vita generalmente sano.

Articolo originale pubblicato il 29 agosto 2022

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie