Beyoncé: 'Ho avuto un cesareo d'urgenza' - GravidanzaOnLine

La confessione di Beyoncé: “La mia gravidanza difficile e il cesareo d’urgenza”

Sul numero di settembre di Vogue la cantante ha raccontato la propria gravidanza, in cui ha sofferto di una grave patologia e che ha richiesto un intervento d'urgenza.

Ho sofferto di preeclampsia e sono stata a letto per più di un mese. La mia salute e quella dei miei bambini erano in pericolo, perciò ho avuto un cesareo d’urgenza“.

Beyoncé Knowles racconta senza filtri il periodo più difficile della sua vita, la gravidanza gemellare durante cui ha sofferto di una seria patologia, detta gestosi perché tipica della gravidanza (è chiamata anche preeclampsia o tossiemia). Può mettere in serio pericolo la salute della mamma e del bambino e si risolve solo con il parto, che in molti casi avviene prematuramente.

A rivelare i retroscena di una gravidanza apparsa fino ad ora come normale è la stessa cantante nel numero più importante dell’anno di Vogue, quello di settembre, che le dedica la copertina, il servizio fotografico di Tyler Mitchell (il primo fotografo afroamericano a firmare degli scatti per la rivista) e diverse pagine per raccontarsi.

Beyoncé lo fa in prima persona, partendo proprio dall’esperienza vissuta lo scorso anno: i gemelli Sir e Rumi Carter, avuti con il marito Jay Z (con cui la cantante ha già una figlia, Blue Ivy), sono nati a giugno 2017, ma fino ad ora Beyoncé aveva mantenuto il silenzio sulle difficoltà incontrate durante la gravidanza e dopo il parto.

Abbiamo trascorso diverse settimane nel reparto di Terapia intensiva neonatale. Ero in modalità sopravvivenza e non me ne sono accorta se non mesi dopo. Oggi mi sento vicina a ogni genitore che ha passato un’esperienza simile. Dopo il cesareo mi sono sentita diversa. Si è trattato di un intervento chirurgico vero e proprio. Alcuni dei tuoi organi vengono spostati temporaneamente, e, in rari casi, rimossi durante il parto e poi riposizionati. Non sono sicura che tutti lo capiscano. Mi serviva tempo per guarire, per riprendermi.

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Dalla paura provata durante il parto alla convalescenza, su Vogue Beyoncé racconta anche il percorso di accettazione del proprio corpo, che ha una forma nuova: “Pesavo quasi 100 kg quando ho dato alla luce Rumi e Sir“, spiega la cantante. E aggiunge:

Durante la convalescenza mi sono data amore e cura, e ho accettato il fatto di aver messo su peso. Ho accettato ciò che il mio corpo voleva essere. Dopo sei mesi ho iniziato a prepararmi per il festival Coachella. Sono diventata temporaneamente vegana, ho smesso di bere caffè, alcol e tutte le bevande a base di frutta. Però sono stata paziente con me stessa e le mie curve tondeggianti. Anche i miei figli e mio marito lo sono stati.

A proposito del marito, il rapper e produttore Jay Z, Beyoncé dice: “Mio marito è stato un soldato, mi è stato di grande supporto. Sono fiera di essere stata testimone della sua forza come uomo, migliore amico e padre“.

La cantante ha poi confessato che dopo la nascita della figlia ha lasciato trascorrere troppo poco tempo prima del ritorno sulle scene: “Mi sono imposta di perdere tutto il peso della gravidanza in tre mesi, e ho programmato un tour per essere sicura di farlo. A ripensarci è stato folle. Stavo ancora allattando quando mi sono esibita ad Atlantic city nel 2012. Dopo i gemelli prendo le cose molto diversamente”.

Il racconto dell’esperienza difficile vissuta pochi mesi fa diventa così, spiega Beyoncé, un messaggio per quanti stanno attraversando un percorso simile: “È importante per le donne e gli uomini vedere e apprezzare la bellezza nei loro corpi. […] Oggi le mie braccia, le mie spalle, il seno e le gambe sono più grosse. Anche la mia pancia è segnata dalla gravidanza, ma non ho fretta di liberarmene“.

Nella gallery alcune fotografie di Beyonce durante la gravidanza e dopo la nascita dei gemelli.

La confessione di Beyoncé: "La mia gravidanza difficile e il cesareo d'urgenza"
Foto 1 di 7
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Mamme VIP