Il web contro Chris Pratt e quel grazie alla moglie "per avergli dato un figlio sano"

Anche se è amatissimo dai fan, il web non ha perdonato a Chris Pratt una frase in cui celebrava sua moglie, Katherine Schwarznegger, per "avergli donato un figlio sano". La sua ex compagna Anna Faris, infatti, con lui ha avuto un figlio nato prematuramente, che ha dovuto affrontare grandi sfide da neonato.

Sta facendo discutere un post su Instagram dell’attore Chris Pratt, amatissimo dai fan (al momento sta lavorando alle riprese del film I Guardiani della Galassia 3), che in un post celebrativo di sua moglie Katherine Schwarznegger (figlia di Arnold, autrice e influencer) ha definito la bambina che hanno avuto insieme “una figlia sana”. Cosa c’è di male, nel festeggiare l’arrivo del mondo di un neonato, sarebbe spontaneo chiedersi? Nello scatto Chris, ammirato da sua moglie Katherine che lo guarda adorante, racconta ai followers di Instagram quanto è bello essere amati in modo così incondizionato. Tutto molto bello, se non fosse per quella frase – “a gorgeous healthy daughter” – che ha fatto storcere più di un naso. Non completamente a torto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da chris pratt (@prattprattpratt)

Chris Pratt ha infatti un figlio, Jack, da una precedente relazione con la collega Anna Faris. Nato prematuramente nel 2012 a nove settimane dal termine, il piccolo Jack ha subito diverse (e difficili) operazioni alla nascita, rimanendo nella terapia intensiva neonatale per un mese. I dottori, come si legge nella biografia della sua mamma, avevano anticipato ai suoi genitori che il bambino avrebbe potuto avere, tra le altre cose, svariate difficoltà motorie.

Neonati prematuri, ogni anno in Italia nascono 32mila "piccoli guerrieri"

Nel suo libro Unqualified, Anna Faris racconta infatti che il neurochirurgo pediatrico che ha operato suo figlio Jack alla nascita le aveva predetto che si sarebbe trovata a prendersi cura, negli anni successivi, di un bimbo con bisogni speciali. Per quanto romantico, il post di Chris Pratt non è stato perdonato da chi conosce i trascorsi della sua vita prima di incontrare Katherine Schwarznegger, 31 anni e moglie di Pratt dal 2019. Per tanti, quel riferimento alla salute della loro prima bambina Lyla Maria Pratt (che oggi ha un anno), è offensivo e indelicato. Dal canto suo il piccolo Jack Pratt oggi sta bene e recentemente è comparso sul profilo Instagram della sua mamma in uno scatto mai visto, mentre combatteva per la vita in terapia intensiva.

Sia Anna Faris che Chris Pratt si sono sempre battuti per fare sensibilizzazione sul tema dei bambini prematuri proprio in virtù dell’esperienza col loro primogenito. I fan proprio per questo non sono riusciti a perdonargli questa grave mancanza di tatto e il riferimento alla salute della bambina. Non sarebbe bastato solo il “bellissima“, per descriverla?

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Mamme VIP