Sacco nanna: è sicuro? Perché e come sceglierlo

Il sacco nanna è indicato per proteggere e tenere al caldo i neonati. Ecco come sceglierlo e perché.

C’è chi lo definisce una tuta, chi un sacco a pelo, una salopette, una coperta: il sacco nanna, in effetti, racchiude le caratteristiche di tutti questi elementi.

Parliamo di un accessorio molto usato nel Nord Europa, dove le temperature sono più rigide, ideale perché protegge e tiene al caldo il neonato. Scopriamone meglio le caratteristiche e l’utilità.

Sacco nanna: a cosa serve?

Come anticipato poc’anzi, il sacco nanna serve a mantenere il bambino al caldo, dandogli così l’impressione di trovarsi ancora nel grembo materno; è, non a caso, indicato per i bambini da 0 fino a 36 mesi, ma il picco di utilità riguarda in particolar modo proprio i primi tre-sei mesi di vita, quando i bambini appena nati hanno più bisogno di tepore e sicurezza nel sonno.

L'importanza del doudou per i neonati e i bambini piccoli

In quella fase le coperte infatti possono risultare fastidiose. Invece questa soluzione evita grovigli, evita che il piccolo rimanga scoperto ma anche che scivoli al di sotto delle coperte, coprendosi la testa, con conseguente rischio di soffocamento. Il sacco nanna come una tuta va a rivestirlo, proteggendolo e tenendolo al caldo.

Proprio la temperatura è del resto il primo fattore da tenere presente durante l’acquisto, insieme al tessuto. Bisogna valutare sia la stagione in cui ci si trova che la temperatura dell’abitazione e della stanza in cui il piccolo dorme; in particolare, se la temperatura è oltre i 24° è meglio optare per un sacco nanna estivo da 0,5/1 tog – l’unità di misura che definisce la resistenza termica di un tessuto –  da abbinare a body a manica corta; se invece la temperatura oscilla tra i 22 i 24° la scelta più indicata è un sacco con 0,5/1 tog da abbinare a body a manica corta e maglia del pigiama; infine, per le temperatura più basse (tra 16 e 20° C) è meglio un sacco nanna invernale (2,5 tog) da indossare con body manica lunga e pigiama.

I modelli migliori sono sicuramente quelli realizzati in tessuti ipoallergenici, sicuri e facili da lavare. In commercio ce ne sono in diversi: jersey e cotone (estivi), imbottiti (invernali), con possibilità di maniche lunghe rimovibili da agganciare e staccare a seconda delle esigenze.

I pro e i contro del sacco nanna

Il sacco nanna presenta indubbiamente molti vantaggi, primo tra tutti quello, già accennato, di avvolgere il bambino in un morbido tepore che gli ricorda il grembo materno; in questo modo, concilia anche il sonno del piccolo, mettendo a proprio agio anche quelli più irrequieti.

Anche in termini di sicurezza, inoltre, il sacco nanna presenta dei vantaggi: molti modelli sono infatti dotati di bretelle che evitano che il piccolo possa scivolare sotto le coperte con la testa, rischiando quindi di soffocare. Inoltre, c’è la possibilità di calibrare il tessuto con la temperatura dell’ambiente, così che ci sia il mantenimento della giusta temperatura corporea. Proprio il surriscaldamento corporeo notturno è uno dei fattori di rischio della Sids o “morte in culla”.

Tuttavia, è bene chiarirlo, non esistono prove inconfutabili che mettano in relazione l’utilizzo del sacco nanna con una diminuzione del rischio di morte in culla.

Esistono inoltre, seppur minimi, anche dei contro: ad esempio ci sono bambini che non lo tollerano affatto e, piuttosto che sentirsi protetti al suo interno, provano un senso di costrizione. Appare invece decisamente remota l’ipotesi che il bambino possa soffocare scivolando all’interno del sacco nanna.

Sacco nanna e neonati prematuri

Alla nascita, un neonato prematuro si trova prima del tempo a doversi rapportare con un ambiente a cui non è pronto, un ambiente diverso dall’utero materno.

I capi (indispensabili) per l'abbigliamento dei neonati prematuri

Il sacco nanna è particolarmente indicato in questi casi, perché va a ricreare un ambiente idealmente riconducibile all’interno della pancia della mamma: un ambiente caldo, protetto, ristretto, dai confini ben delimitati, così da continuare a entrare in contatto con dei contorni tangibili. Non a caso, il sacco nanna è spesso usato nei reparti di terapia intensiva neonatale per i bambini prematuri.

I migliori 7 da acquistare online

Anche Amazon, ovviamente, offre un’ampia varietà di scelta per quanto riguarda i sacchi nanna. Ecco una selezione dei migliori sette.

1. bababy con Piedini Invernale

bababy Sacco Nanna con Piedini Invernale

bababy Sacco Nanna con Piedini Invernale

Il sacco nanna bababy è realizzato nell’UE e i materiali certificati con cui è realizzato garantiscono oltre ad un'elevata qualità del prodotto un utilizzo del sacco a pelo a lungo termine. È realizzato in morbido cotone su entrambi i lati. L'interno del sacco nanna per bambini è imbottito da tessuto non tessuto siliconico anallergico (100% poliestere), ideale per l’imbottitura.
35 € su Amazon
Pro
  • Anallergico
  • Grazie ai piedini il bimbo ha ampia libertà di movimento
Contro
  • Nessuno

2. molis&co. Imbottito

molis&co. Sacco Nanna Imbottito per Neonati

molis&co. Sacco Nanna Imbottito per Neonati

Ideale per l'autunno e la Primavera, o in stanze con temperature superiori ai 21°C, questo sacco nanna è relizzato in cotone organico (GOTS), e fornisce una sensazione setosa al tatto, ideale per la pelle delicata dei neonati.
Compra su Amazon
Pro
  • Ideale per autunno e primavera
  • In cotone organico
Contro
  • Nessuno

3. Sacchi Nanna per Bambino 3 Tog

Sacchi Nanna per Bambino 3 Tog

Sacchi Nanna per Bambino 3 Tog

Adatto per culla e passeggino, tiene il neonato al caldo e al sicuro. Realizzato in materiale sano e anti-allergico, è dotato di chiusura con cerniera resistente e liscia.
41 € su Amazon
Pro
  • Anti allergico
  • Cerniera resistente
Contro
  • Nessuno

4. Sacco Nanna Estivo 6-12 Mesi

Sacco Nanna Estivo 6-12 Mesi

Sacco Nanna Estivo 6-12 Mesi

Sacco nanna pensato per temperature comprese tra i 16 e i 20° C (2,5 tog). Le parti esterne e interne sono realizzate interamente con jersey di cotone bio mentre l’imbottitura è 100% poliestere, senza sostanze chimiche e con chiusura con zip di sicurezza.
20 € su Amazon
Pro
  • Apertura facile e pratica
  • Temperatura ideale per tutta la notte
Contro
  • Nessuno

5. P’tit invernale

P'tit Basile, Sacco nanna invernale

P'tit Basile, Sacco nanna invernale

Con maniche rimovibili
Realizzato in cotone bio, questo sacco nanna con maniche removibili è caldo e perfetto per l’inverno.
45 € su Amazon
Pro
  • Ottimo tessuto
  • Utile l'idea di poter rimuovere le maniche
Contro
  • Troppo pesante

6. JiAmy

JiAmy, Sacco nanna

JiAmy, Sacco nanna

Autunno/Inverno
In cotone 100% e imbottito, questo sacco nanna è consigliato per i neonati e per bambini fino ai 3 anni. Adatto per la stagione autunno inverno.
33 € su Amazon
Pro
  • Prodotto molto comoda dall'ottima vestibilità
  • Da usare al posto delle coperte, i bimbi dormono tutta la notte
  • Non fa sudare
Contro
  • Nessuno

7. Altabebe estivo

Altabebe, Sacco nanna estivo

Altabebe, Sacco nanna estivo

Adatto a tutti i sistemi di cintura a 3 e 5 punti, questo sacco da passeggino ideale per l’estate si presenta come un guscio ed è dotato di pratica zip.
21 € su Amazon
Pro
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Ottimi materiali
Contro
  • Troppo spazio tra cinghie e passeggino
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie