Patologie in gravidanza, le risposte dello specialista alle vostre domande

Nella video intervista il Dott. Luca Zurzolo - specialista in ginecologia - risponde alle domande sulle patologie che possono insorgere prima, durante e dopo la gravidanza.

Molte donne nella ricerca di una gravidanza scoprono di avere delle patologie che non permettono di portare avanti nel migliore dei modi la gestazione. La salute preconcezionale, cioè del periodo che precede il concepimento e la gravidanza, è un fattore determinante per un normale decorso della gravidanza e per un normale sviluppo fetale.

Ma non solo in fase di pre-concepimento, spesso possono insorgere alcune patologie come il diabete gestazionale, l’ipertensione e problemi legati alla tiroide come l’ipotiroidismo anche nel corso dei nove mesi di gestazione e talvolta, questi disturbi possono persistere o presentarsi anche nel post-parto.

Per prevenire alcuni di queste patologie o come intervenire qualora si presentassero alcune di esse prima o dopo la gravidanza ha risposto il nostro specialista in ginecologia ed ostetricia e coordinatore del centri medici “Studio Zurzolo”, il Dott. Luca Zurzolo in una video intervista sul canale InstagramTV.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da GravidanzaOnLine (@gravidanzaonline)

Patologie prima e dopo la gravidanza, tutto quello che c’è da sapere

Mantenere uno stato di salute ottimale sia in fase preconcezionale sia durante e dopo la gravidanza vuol dire ottimizzare la salute di oggi e di domani sia della futura mamma che del nascituro.

Le patologie che possono insorgere prima di una gravidanza e dunque in fase di pre-concepimento, possono riguardare disturbi fisiologici dell’ovulazione, da un ciclo mestruale irregolare all’obesità e a una certa familiarità con l’ipertensione. Le cause possono essere diverse e conoscerle aiuta la donna a poter intervenire in tempo.

Mentre, la donna con malattie croniche dovrebbe rivolgersi al medico o ai centri di informazione di teratologia, prima di avviare una gravidanza. Infatti, durante il corso della gestazione, se queste patologie croniche non sono tenute sotto controllo e minimizzati i rischi, possono avere effetti collaterali anche gravi non solo sulla salute della mamma ma anche su quella del neonato.

Nella video intervista, il Dott. Zurzolo, ha poi affrontato alcuni argomenti inerenti i disturbi più diffusi in gravidanza, non tralasciando anche i meno comuni. Nello specifico, i macro temi affrontati sono stati:

  1. patologie in fase di ricerca gravidanza;
  2. patologie specifiche della gravidanza: ipertensione, disturbi della tiroide e diabete gestazionale in particolare;
  3. disturbi in gravidanza: panoramica dei più diffusi;

Dai problemi inerenti alla preeclamsia alla presenza di sclerosi multipla, come affrontare il parto e come gestire eventuali disagi fisici, sono tra gli altri argomenti discussi. Così come si è fatta chiarezza su alcune patologie meno note e comuni, come, per esempio, la differenza tra utero accorciato, varici vulvari e perché se ne soffre.

In ultimo, i consigli medici su come agire e prevenire alcune di queste patologie prima e dopo la gravidanza.

Articolo in collaborazione con
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie