Ritenzione idrica in gravidanza: cosa fare? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, per ridurre la ritenzione idrica in gravidanza, oltre a seguire le solite regole igieniche (tanti liquidi, frutta e verdura e movimento, poco sale, eventuali massaggi), è possibile assumere sostanze che favoriscono il drenaggio idrico quali estratti di betulle, mirtillo, ecc? Se si quali e in che formulazione? Grazie

Gent.ma Sig.ra,
il trattamento più efficace senza alcun rischio è senz’altro il linfodrenaggio manuale oppure con Icoone. Assumere integratori o farmaci in gravidanza lo si fa solo in caso di reale necessità per cui, per prudenza, le consiglio il trattamento linfodrenante. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico