Un'infezione può causare infertilità femminile? - GravidanzaOnLine

“Un’infezione urogenitale può causare una difficoltà nel concepimento?”

Emanuela

chiede:

Buonasera, dopo più di un anno di tentativi durante i quali non sono riuscita a rimanere incinta, il ginecologo mi ha sottoposta al tampone vaginale e cervicale. È emerso che ho un infezione da micoplasma urogenitale. Sto facendo una cura antibiotica con Bassado 100 mg per 10 g (con me anche mio marito) e Macmiror Complex per 6 g. La mia domanda è: può quest’infezione essere la causa dei problemi di concepimento? Grazie in anticipo. Saluti

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno Emanuela, se il suo medico ha ritenuto opportuno curare il micoplasma ha certamente ragioni che non sono però collegate a migliorare la sua fertilità. Questo germe può produrre infezioni e danni alle tube, che però, se presenti, non vengono migliorati dalla terapia antibiotica. Certamente, terminata la terapia, varrà la pena di controllare almeno radiologicamente lo stato delle tube, e anche l’esame del seme di suo marito. Auguri che, nel frattempo, la cicogna si accorga di voi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo

Categorie