L'omogeneizzatore, i modelli da scegliere per preparare pappe gustose e sane

L'omogeneizzatore è ideale per preparare pappe sane e gustose, di cui si conoscono gli ingredienti. Ecco cosa guardare quando se ne acquista uno.

N0n sempre è possibile preparare piatti gustosi e sani in casa, perché il tempo a disposizione è spesso poco e quindi, per convenienza, si fa ricorso ai prodotti preconfezionati, che permettono di consumare pranzi e cene velocemente.

Quando si ha un bambino molto piccolo, dalla fase dello svezzamento in poi mamme e papà cercano di preparare pappe il più sane possibile in modo da fornire tutti i nutrienti fondamentali, accertandosi di persona della provenienza di ogni ingrediente.

Un compito che è tutt’altro che semplice, ma che può essere reso più agevole dall’omogeneizzatore, il robot da cucina perfetto per rendere pratica e impeccabile la preparazione dei piatti per i più piccoli. Non tutti sanno cos’è e capita di scoprirlo a volte troppo tardi, rendendosi conto solamente poi di quale oggetto fantastico e salva-tempo sia.

Baby food, quando il bambino inizia a mangiare "come i grandi"

Come funziona l’omogeneizzatore?

Molte mamme e papà, per praticità, usano gli omogeneizzati in vasetto già pronti, proprio perché non sempre si ha il tempo sufficiente per preparare le pappe a casa; ma i neogenitori si trovano spesso a fare i conti con due fattori fondamentali al momento dello svezzamento:

  • i costi degli omogeneizzati in vasetto;
  • l’accertamento della provenienza dei prodotti acquistati.

Al di là dell’importante dispendio economico, è soprattutto la preoccupazione di conoscere cosa mangiano i propri bimbi a mettere più di un dubbio nella donna. La soluzione? Acquistare gli ingredienti, di cui si conosce bene la provenienza, e cucinarli nella propria cucina.

Ora si capisce bene che tutto ciò, da fare ogni singolo giorno, o comunque almeno un paio di volte la settimana, considerando la possibilità di poter congelare le porzioni, richiede moltissimo tempo; ma per ovviare al problema c’è appunto l’omogeneizzatore, la soluzione per risparmiare tempo e denaro e avere sempre l’omogeneizzato di frutta, carne, verdura, pesce o mix, sempre pronto e a portata di mano.

Nel dettaglio, l’omogeneizzatore è un robot da cucina, di capacità ridotta, considerando che deve preparare porzioni mini pensate ad hoc per i neonati e i bimbi piccolissimi, capace di cucinare e frullare gli ingredienti. Il risultato finale sarà una purea, cremosa e densa al punto giusto, realizzata in poco tempo e senza sporcare pentolame e utensili vari.

L’omogeneizzatore funziona più o meno come un frullatore, ma non incorpora l’aria negli alimenti, evitando così il rischio di eventuali coliche. È invece molto simile a un cuocipappa: questo prodotto comprende le funzioni dell’omogeneizzatore, ma non viceversa, quindi di fatto è più completo.

L’omogeneizzatore è dotato di una caldaia, in cui va messa la giusta quantità d’acqua, per avviare la cottura a vapore. In seguito, per ottenere la pappa, quindi l’omogeneizzato, ovvero una purea delicata fatta in casa, basta avviare le lame, che sminuzzeranno e ridurranno in crema gli ingredienti cotti.

Set pappa: dalle posate ai piatti, i migliori per favorire l’autonomia a tavola

Omogeneizzatore: tipologie, modelli e funzioni

Oltre agli omogeneizzatori con cottura a vapore ne esiste anche un’altra tipologia, che di fatto è un tritatutto. Meno performante, ma anche meno costoso del modello che cuoce a vapore, funziona aggiungendo molto brodo all’interno insieme carne, pesce e verdura, ad esempio.

Per poter scegliere l’omogeneizzatore giusto, bisogna tenere conto delle proprie esigenze personali; tra queste è importante valutare le funzioni. Se vi interessa un modello che cucina, acquistate un robot che possa fare la cottura a vapore. In alternativa, va bene un tritatutto.

In linea di massima, per quanto riguarda i modelli la scelta è fra due principali:

  • omogeneizzatore semplice: è un dispositivo composto generalmente da una ciotola di dimensioni variabili, e da lame azionate da un motore che ha il compito di frullare o omogeneizzare. È economico e ha dimensioni ridotte.
  • omogeneizzatore multiuso: oltre a quella di omogeneizzazione hanno altre funzioni, fra cui quella di cottura a vapore, integrata talvolta anche dalla funzione di scongelamento e “scaldapappa”. Il costo è ovviamente più alto di quello di un omogeneizzatore semplice.

Nella scelta di un omogeneizzatore la capienza è un altro aspetto fondamentale, perché alcuni omogeneizzatori permettono di realizzare più vasetti, quindi più pappe, così da poterle conservare a lungo in dispensa o nel congelatore e averle sempre pronte all’uso, anche in caso di emergenza. Infine, anche l’affidabilità è fondamentale: chiedete a chi ne ha uno, come si trova e quali sono le pecche, così da comprendere qual è il miglior omogeneizzatore per il vostro bambino.

I migliori omogeneizzatori da comprare su Amazon

Ecco una breve selezione dei migliori omogeneizzatori da acquistare su Amazon.

1. Imetec Bimbo Omogeneizzatore

Imetec Bimbo Omogeneizzatore

Imetec Bimbo Omogeneizzatore

Imetec Bimbo è un omogeneizzatore compatto con funzionamento a impulsi. Per preparare gli omogeneizzati, si deve procedere con la cottura dei cibi a parte. Brodo e alimenti cotti, vanno poi messi nel bicchiere e le lame renderanno il tutto una purea. Si possono realizzare due vasetti, contenuti nella confezione di vendita, di capacità pari a 130 ml.
39 € su Amazon
48 € risparmi 9 €
Pro
  • 2 vasetti salva freschezza in vetro da 130 ml
  • Funzionamento a impulsi
Contro
  • Restano pezzi troppo grandi

2. Babymoov Nutribaby Robot da cucina cuocipappa e frullatore

Babymoov Nutribaby Robot da cucina cuocipappa e frullatore

Babymoov Nutribaby Robot da cucina cuocipappa e frullatore

Nutribaby di Babymoov è probabilmente l’apparecchio più completo sul mercato. Infatti è dotato di 5 funzioni, quali: scaldabiberon, sterilizzatore, cuoci-vapore, frullatore e decongelare. La sua capacità è pari a 1500ml in cottura e 600ml quando frulla. Presenta 2 allarmi visivi e sonori, che si attivano a fine ciclo, quando il livello dell’acqua è insufficiente e quando il collegamento è errato. Inoltre si spegne automaticamente.
129 € su Amazon
Pro
  • 5 apparecchi in uno
  • Cuoce e frulla contemporaneamente
Contro
  • Nessuno

3. BÉABA – Babycook Solo, Cuocipappa Omogeneizzatore

BÉABA - Babycook Solo, Cuocipappa Omogeneizzatore

BÉABA - Babycook Solo, Cuocipappa Omogeneizzatore

Tra i più compatti sul mercato c’è Babycook di Beaba, un omogeneizzatore con lame effetto ciclone e cestello rimovibile. Assicura una cottura al vapore rapida in 15 minuti, preserva sapori e vitamine e il suo contenitore è XL: la capacità è infatti pari a 1100 ml.
133 € su Amazon
149 € risparmi 16 €
Pro
  • Cuoce a vapore, frulla, scongela, riscalda
  • Preserva sapori e vitamine
Contro
  • Manca il timer

4. Philips Avent EasyPappa Multifunzione 2 in 1

Philips Avent EasyPappa Multifunzione 2 in 1

Philips Avent EasyPappa Multifunzione 2 in 1

Tra i marchi più amati per la prima infanzia troviamo Philips Avent, che nella sua gamma di prodotti propone Easypappa. Questo robot è dotato di due funzioni: cuoce a vapore e frulla, basta solamente ruotare il mixer. È robusto e pratico.
105 € su Amazon
154 € risparmi 49 €
Pro
  • Forma compatta, occupa poco spazio
  • Realizzato con materiali senza BPA
Contro
  • Nessuno

5. Chicco Cuocipappa multifunzione EasyMeal

Chicco Cuocipappa Multifunzione Easy Meal

Chicco Cuocipappa Multifunzione Easy Meal

Easy Meal di Chicco è un famoso cuocipappa, che svolge le classiche funzioni: cuoce a vapore, frulla, trita, riscalda e scongela. È inoltre dotato di una pratica mandolina per il taglio degli alimenti. Il boccale da 1000ml permette di cuocere più cibi contemporaneamente.
72 € su Amazon
109 € risparmi 37 €
Pro
  • Può scaldare o raffreddare
  • Consistenza ideale per le pappe del bambino
Contro
  • Nessuno
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie