La famiglia dei Papà per Scelta e l'incontro bellissimo con la loro mamma surrogata

Carlo e Chris De Florio, conosciuti su Instagram come @PapaPerScelta, sono volati in America con i loro gemelli per incontrare Krista, la loro mamma surrogata. Il video di questa sorpresa è un bellissimo affresco che racconta la meraviglia delle famiglie allargate.

Ci sono storie che meritano di essere viste, più che ascoltate. Vissute, per interposta persona, come se fossimo noi i protagonisti,, anche se le stiamo guardando attraverso il filtro di uno schermo. Carlo e Christian De Florio, amatissimi @Papaperscelta su Instagram insieme ai loro gemelli Basti e JuJu, hanno messo i loro followers al centro di questo racconto. Coinvolgendoli con un video bellissimo che svela la sorpresa fatta alla loro mamma surrogata, Krista, durante un viaggio tra Las Vegas e Miami.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Famiglia De Florio Carlo&Chris (@papaperscelta)

Carlo e Chris da molti anni divulgano, informano, sensibilizzano sul tema e la cultura dell’omogenitorialità. Non solo: il loro piccolo e bellissimo clan è esempio vivente di come si debba e si possa normalizzare ogni tipo di famiglia. Con tanta genuinità, per esempio, ma senza mai abbassare la guardia nei confronti di diritti negati, pregiudizi e stereotipi. I piccoli Basti e Juju, che durante il viaggio negli Stati Uniti hanno anche vissuto il loro primo Halloween squisitamente americano, sono nati da una madre surrogata con la quale non solo Chris e Carlo hanno mantenuto i contatti, ma con cui sono anche riusciti a creare una “grande famiglia allargata”. Il video è il racconto di una sorpresa a Krista, che abbraccia felice i gemellini: motivo centrale del viaggio a Las Vegas, che i due attivisti hanno organizzato non appena le restrizioni legate alla pandemia si sono allentate.

Gestazione per altri, facciamo il punto sulla maternità surrogata in Italia

In un momento storico sfortunato per i diritti civili del nostro Paese, credo non esistano immagini più potenti di Krista che abbraccia commossa i gemelli, delle coccole di Papà Christian al nuovo arrivato o dei gemelli che accarezzano il loro nuovo cuginetto. Lo so, sarò di parte, ma io qui ci vedo solo una grande famiglia allargata.
Per tutti quelli che invece continuano a vederci qualcosa di diverso, fatevi curare il cuore.
Perché sarete pur bravi ad applaudire l’affossamento di un legge che ci spetta di diritto, ma di amore non c’avete capito nulla!

Il viaggio tra Las Vegas e Miami ha un grande valore simbolico per Carlo, Chris e i loro figli, soprattutto in un momento storico difficile come quello che stiamo vivendo dopo l’affossamento del DDL ZAN. Questa traversata così importante per la loro famiglia però non è iniziata nel migliore dei modi proprio in Italia: la coppia è stata fermata all’imbarco all’Aeroporto di Linate a causa di controlli sulla patria potestà sui bambini. In quel caso, i @PapaperScelta avevano adottato come sempre una linea di divulgazione e denuncia per mostrare come stereotipi e pregiudizi possono interrompere il flusso positivo di cultura e sensibilizzazione sul processo di normalizzazione di ogni famiglia.

Il viaggio americano di Chris, Carlo, Juju e Basti è un bell’esempio di come si possa parlare di omogenitorialità, diritti, uguaglianza semplicemente scattando una foto al tramonto a Venice Beach, la loro “casa lontano da casa” subito dopo la nascita dei gemelli e prima del ritorno in Italia. L’impegno dei @PapaperScelta non è solo per la loro famiglia: si battono affinché episodi come quello che hanno vissuto a Linate non capitino più a nessuno. E il video dei bambini con Krista, che abbraccia commossa i gemelli che ha portato in grembo, è una emozionate dimostrazione di come il concetto di famiglia allargata di cui Carlo e Chris sono portatori sani sia ampio, bellissimo ma soprattutto necessario da conoscere e internalizzare. Oggi più che mai.

Il Family Act allunga il congedo di paternità, da 10 giorni a tre mesi per i papà
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Storie