Bisogna igienizzare i giochi del neonato? Sì. Ecco come e quando

Come e quando igienizzare i giochi del neonato? In base alla tipologia del prodotto e all'utilizzo che il bambino ne fa nel corso della settimana, ecco come procedere.

Quando in casa si vive con un neonato, igienizzare i giochi con cui il bimbo trascorre il suo tempo è fondamentale per salvaguardare la sua salute e prevenire spiacevoli infezioni.

Il bebè tende a mettere tutto in bocca e per questo motivo garantire una corretta pulizia dei prodotti dedicati alla prima infanzia è importante. Ecco come igienizzare i giocattoli e quali prodotti utilizzare.

Perché igienizzare i giochi del neonato?

Uno dei passatempi più frequenti per il divertimento del bambino, fin dalla nascita, è maneggiare, annusare e portarsi alla bocca i giochi messi a sua disposizione.

I giocattoli, di qualsiasi materiale essi siano, sono terreni coltura per la proliferazione batterica che potrebbe essere nociva per il bebè. Ecco che disinfettare questi oggetti è indispensabile per tutelare il suo benessere.

Igienizzare i giochi dei neonati dovrebbe rappresentare una pratica frequente per evitare infezioni causate da microrganismi nocivi per la salute e per sconfiggere gli acari che sono i principali portatori di allergie nel piccolo.

Bastano dei piccoli accorgimenti che sono alla base dell’educazione di igiene che ogni persona dovrebbe seguire per garantire uno stato di salute ottimale non solo al bebè ma anche agli adulti.

Sterilizzatore: perché è importante e gli 8 modelli migliori

Come igienizzare i giochi del neonato

Tenendo presente la frequenza dell’utilizzo dei giochi, l’igienizzazione degli stessi usati in casa dovrebbe essere eseguita almeno una volta a settimana. Mentre, i giochi preferiti del bimbo dovrebbero essere disinfettati giornalmente.

Per quanto riguarda i giochi utilizzati all’aria aperta, questi devono essere disinfettati appena si rientra in casa e per evitare contaminazioni: bisognerà fare attenzione a non mischiarli con i giochi che vengono utilizzati solo in ambiente domestico.

Igienizzare i giocattoli è molto semplice. La prima cosa da sapere è il materiale con cui è composto il gioco da disinfettare:

  • i giocatoli in plastica dovranno essere essere immersi in acqua tiepida con l’aggiunta di disinfettante o un cucchiaio di bicarbonato. Lasciare agire il prodotto igienizzante per qualche ora e poi risciacquare tutto con acqua corrente e procedere all’asciugatura utilizzando un panno pulito.
  • con i peluche vanno seguite le indicazioni riportate sull’etichetta affissa sul giocattolo per procedere alla pulizia. In generale, un lavaggio in lavatrice a basse temperature e con l’aggiunta di additivi e senza attivare la centrifuga sarebbe il metodo più efficace da usare.
  • con i giochi elettrici o elettronici la prima cosa da fare è staccare il giocattolo dalla presa di corrente o togliere le batterie. Quindi, con un panno umido e l’utilizzo di un detergente disinfettante, strofinare ogni parte del giocattolo evitando di toccare le parti elettriche.
  • i giochi in legno non vanno immersi in acqua, ma vanno sterilizzati utilizzando un panno con acqua e alcool o una salvietta disinfettante.

I prodotti per igienizzare i giochi dei neonati

Napisan Additivo Igienizzante Liquido per Bucato

Napisan Additivo Igienizzante Liquido per Bucato

Igienizzare gli indumenti del neonato con un prodotto che si prende cura della pelle dei più piccoli e della pulizia dei capi: Napisan additivo combatte i germi e i batteri anche a basse temperature.
11 € su Amazon
Pro
  • In aggiunta al detersivo smacchia e igienizza bianchi e colorati, rispettando tessuti
  • Formula ipoallergenica e igienizzante
  • Microbiologicamente testato
  • Attivo già a 30° gradi
  • Da usare sia in lavatrice che a mano
Contro
  • Nessuno
Chicco Disinfettante per Biberon, Succhietti e Giochi

Chicco Disinfettante per Biberon, Succhietti e Giochi

Il prodotto giusto per disinfettare i giochi del neonato, ideale da usare sin dalla nascita permette una pulizia profonda e tutela la salute del bambino.
5 € su Amazon
9 € risparmi 4 €
Pro
  • Liquido disinfettante ad elevato potere igienizzante
  • 1 litro
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini
Contro
  • Nessuno
Napisan Spray Igienizzante Superfici, Limone e Menta

Napisan Spray Igienizzante Superfici, Limone e Menta

Lo Spray Igienizzante Superfici pulisce e rimuove i batteri in profondità, la sua formula non lascia residui chimici aggressivi e non richiede risciacquo, rimuovendo inoltre il 90% degli allergeni.
4 € su Amazon
Pro
  • Confezione da 750 ml
  • Rimuove il 90% degli allergeni provenienti da acari della polvere, cani, gatti, pollini, sulle superfici dure e non porose
  • Non lascia residui chimici aggressivi sulle superfici
  • Non serve risciacquare
Contro
  • Nessuno
Amuchina Soluzione Disinfettante Concentrata

Amuchina Soluzione Disinfettante Concentrata

Garanzia di qualità e pulizia, la soluzione disinfettante Amuchina, diluito in acqua permette di igienizzare non solo i giochi dei neonati ma anche alimenti come frutta e verdura.
7 € su Amazon
Pro
  • Confezione da 500 ml
  • Disinfezione di Frutta e verdura e degli oggetti del neonato
  • Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto
  • Soluzione disinfettante concentrata
Contro
  • Nessuno
Lysoform Salviette Igienizzanti per Superfici Oceano

Lysoform Salviette Igienizzanti per Superfici Oceano

Le salviette Lysoform Detergenti Igienizzanti Ocean rimuovono polvere, germi e batteri da tutte le superfici lavabili e i giochi del neonato.
18 € su Amazon
19 € risparmi 1 €
Pro
  • Contiene 10 confezioni con 300 salviette
  • Efficace anche su superfici ruvide
  • Rimuovono polvere, germi e allergeni
  • Ideali per uso quotidiano
Contro
  • Nessuno

Articolo originale pubblicato il 26 gennaio 2022

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie