Fasciatoio: tipologie, come sceglierlo e 8 prodotti - GravidanzaOnLine

Come scegliere il fasciatoio e i migliori 8 modelli

Acquistare un fasciatoio può sembrare facile, ma per scegliere quello giusto e non pentirsene è necessario prendere in considerazione una serie di fattori fondamentali.

Il fasciatoio è il complemento per eccellenza che segna l’arrivo di un neonato. Ne esistono vari tipi così i genitori potranno scegliere il modello migliore in base alle proprie esigenze, soprattutto di spazio.

Di solito pensiamo alle cassettiere caratterizzate da un top imbottito, sul quale poter effettuare il cambio pannolino, ma questa non è l’unica soluzione di fasciatoio.

Ne esistono di pieghevoli, portatili e persino da parete. Qual è il migliore? Non esiste un’unica risposta, perché non c’è un modello davvero capace di accontentare tutti. Bisogna tener conto, quindi, dello spazio, della spesa, della possibilità di poterlo sfruttare anche dopo aver tolto il pannolino, e ovviamente considerare robustezza e sicurezza della struttura.

Per fare chiarezza, cerchiamo di capire meglio a cosa serve, le tipologie di fasciatoio disponibili in commercio e i punti da tenere in considerazione per la scelta finale.

Fasciatoio: a cosa serve?

Complemento essenziale per la cameretta del neonato, ma che può essere collocato anche in altre stanze della casa, come il bagno, il fasciatoio serve per favorire il cambio del piccolo. L’elemento fondamentale è il materassino imbottito, sul quale posizionare il bimbo e iniziare le operazioni di pulizia e igiene.

Inoltre è anche un valido aiuto per poter effettuare eventuali lavaggi nasali, pulizia degli occhietti o semplicemente cambiare il body, la maglia o i pantaloni. Questo perché la struttura del fasciatoio – presente nella maggior parte dei modelli – ci consente di avere a un’altezza accettabile il neonato, così da evitare di piegarsi ripetutamente, con conseguente possibilità di contrarre il mal di schiena.

Fasciatoio: le tipologie

Come già anticipato, sono disponibili in commercio vari modelli di fasciatoio. Vediamoli nel dettaglio.

Cassettiera con fasciatoio

Il più classico dei fasciatoi è sicuramente quello con mobile a cassettiera. In pratica è un vero e proprio complemento di arredo dotato di cassetti per contenere vestiti e tutto ciò che serve per l’igiene del neonato. Quando il materassino non servirà più perché il bambino sarà ormai troppo grande, si potrà togliere e utilizzare il mobile come un comune contenitore.

In genere al di sotto del materassino c’è un’anta che si solleva e che nasconde la vaschetta. Questa è utilissima per fare il bagnetto al neonato, sfruttando un’altezza comoda per mamma e papà. Inoltre, potrà essere rimossa quando non sarà più utilizzabile.

Fasciatoio stand-up

Il modello stand-up si presenta con una struttura pieghevole a X generalmente in metallo. È dotato di materassino per il cambio e in genere di una serie di tasche porta oggetti, sganciabili e lavabili. Al di sotto del materassino di solito c’è anche la vaschetta per il bagnetto.

Da parete

Il fasciatoio da parete è la valida soluzione per chi ha davvero pochissimo spazio. Da chiuso si presenta come un semplice pannello, ma una volta aperta la ribalta, si avrà lo spazio per fare il cambio del pannolino. Sulla parte a muro, invece, c’è solitamente spazio per depositare e sistemare i prodotti che occorrono per effettuare le operazioni igieniche.

Portatile

Infine c’è il modello portatile ma bisogna fare due distinzioni. La prima tipologia, infatti, si presenta con una struttura solida e robusta utilizzabile certamente in casa, anche da posizionare sopra il lettino del bimbo ad esempio. L’altra, invece, è un vero e proprio materassino da viaggio, che si può contenere facilmente anche all’interno del borsone fasciatoio.

Fasciatoio: come sceglierlo?

In base alle tipologie possibili, bisogna prendere in considerazione una serie di aspetti fondamentali.

Spazio

Tra i fattori da prendere in considerazione il più importante è sicuramente lo spazio. Dove collocare il fasciatoio? Quando si arreda casa certamente non si tiene conto di questo complemento, che nella versione con cassettiera è piuttosto ingombrante.

Bisogna quindi individuare un punto utilizzabile dove posizionarlo, in genere in cameretta, nel bagno o anche nella camera dei genitori. Se proprio non riuscite a trovare un posto per il questo tipo di fasciatoio, dovete cambiare modello e preferirne uno pieghevole o portatile.

Sicurezza e robustezza

Un fasciatoio deve facilitare le operazioni di cambio, non il contrario. Per poterlo fare serenamente fino allo spannolinamento e per far sentire sicuro anche il bimbo, bisogna scegliere un modello robusto. In pratica deve restare ben saldo, fermo il più possibile per non creare disagi e far sorgere inutili paure.

Prezzo

Certamente anche il prezzo gioca un ruolo fondamentale. I fasciatoi con cassettiera presentano un costo più elevato rispetto a quelli pieghevoli. I più economici sono certamente i portatili. In questo caso la scelta va fatta tenendo conto del proprio budget.

Fasciatoio: 8 consigli per gli acquisti

Avete individuato la tipologia migliore per voi e il vostro bambino ma non sapete ancora quale comprare? Ecco una lista dei migliori fasciatoi online da acquistare comodamente in pochi click.

Foppapedretti, Felicity

Foppapedretti, Felicity

Felicity è un fasciatoio dotato di cassettiera in legno color bianco e caratterizzato da un raffinato disegno di orsetti. Al di sotto del materassino con bordi alti è presente una vaschetta per il bagnetto anatomica ed estraibile.
195 € su Amazon
290 € risparmi 95 €
Pro
  • Rapporto qualità-prezzo
  • Solido e sicuro
Contro
  • Assenza del tubo di scarico della vaschetta
Primi Sogni, Cassettiera in Legno con Fasciatoio

Primi Sogni, Cassettiera in Legno con Fasciatoio

Il brand Primi Sogni firma il fasciatoio a cassettiera dotato di materassino, vasca per il bagnetto estraibili e due elementi in materiale plastico sui cui mettere prodotti e con maniglie porta asciugamano. Quando il materassino e la vaschetta non servono più, possono essere rimossi ed è possibile utilizzare il fasciatoio come semplice cassettiera.
179 € su Amazon
239 € risparmi 60 €
Pro
  • Arriva già montato
  • Cassetti spaziosi
  • Vaschetta molto comoda
Contro
  • Nessuno
Chicco, Cuddle&Bubble

Chicco, Cuddle&Bubble

Ideale per piccoli appartamenti
Chicco propone un modello più leggero con struttura metallica e vaschette sia per il bagnetto sia porta oggetti. Cuddle&Bubble è un fasciatoio ideale per chi ha poco spazio perché è pieghevole, dunque richiudibile. La struttura può essere regolata su 3 altezze diverse per consentire facilmente le operazioni igieniche sia a mamma sia a papà.
95 € su Amazon
129 € risparmi 34 €
Pro
  • Stabilità
  • Leggerezza
Contro
  • La vaschetta ha una seduta troppo rigida
Brevi, Lindo

Brevi, Lindo

Lindo è un fasciatoio pieghevole firmato dal marchio Brevi. Si tratta di un modello stand-up pieghevole con materassino colorato, vaschetta nascosta, portaoggetti laterale e vassoio inferiore. Si richiude facilmente ed è perfetto per chi ha poco spazio in casa. La scelta cromatica è variegata e i disegni sui materassini sono moltissimi.
79 € su Amazon
Pro
  • Occupa poco spazio
  • Leggerezza
  • Vaschetta anatomica con doppia seduta
Contro
  • Nessuno
Cam, Volare

Cam, Volare

Cam propone invece Volare, un fasciatoio pieghevole utilizzabile da 0 a 15 kg, quindi fino ad oltre i 2 anni. Interamente Made in Italy, questo modello è caratterizzato di vari portaoggetti, per tenere ogni prodotto e altri accessori in ordine.
75 € su Amazon
Pro
  • Tanti portaoggetti
  • Chiusura compatta
Contro
  • Troppo alto
Roba, Fasciatoio da Parete

Roba, Fasciatoio da Parete

Roba propone un pratico fasciatoio da parete, dunque dotato di ribalta stabile e sicuro con materassino per un rapido e pratico cambio del bambino, senza compromettere lo spazio in casa. Presenta una serie di mensole sulle quali posizionare tutto ciò di cui si ha bisogno.
89 € su Amazon
Pro
  • Sicuro e stabile
Contro
  • Sistema di fissaggio a muro poco flessibile
  • Finiture di media qualità
OkBaby, Flat Fasciatoio

OkBaby, Flat Fasciatoio

Roba propone un pratico fasciatoio da parete, dunque dotato di ribalta stabile e sicuro con materassino per un rapido e pratico cambio del bambino, senza compromettere lo spazio in casa. Presenta una serie di mensole sulle quali posizionare tutto ciò di cui si ha bisogno.
59 € su Amazon
65 € risparmi 6 €
Pro
  • Semplice da agganciare e spostare
  • Comodità e sicurezza
Contro
  • Non adattabile a tutte le vasche
Il più lungo
Babylove.one, Fasciatoio Portatile Pieghevole da Viaggio

Babylove.one, Fasciatoio Portatile Pieghevole da Viaggio

Per viaggia spesso ecco un fasciatoio portatile estremamente compatto e più lungo rispetto a quelli che si trovano generalmente in commercio. Si presenta come una borsa piatta ma una volta aperto ospita il bambino e offre degli spazi contenitori con zip dove mettere ciò che serve, come pannolini e salviettine.
19 € su Amazon
Pro
  • Facile da pulire
  • Utile e molto capiente
Contro
  • Non è molto morbido

Articolo originale pubblicato il 6 marzo 2020

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie